Annuncio

Collapse
No announcement yet.

domanda

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • domanda

    prima mi vorrei presentare mi chiamo nicoleta o 35 anni ed faccio parte delle categorie proteta sono la mamma di tre bambini merevigliosi e fino a poco fa lavoravo come golf o perso il lavoro ora sono dissocupata pagando un afito di 350 euro al mese che e una somma molto grande ma che con grandi sacrifici lo sempre pagato fin ora
    ora o paura di non poter piu pagare ma la paura piu grande e che poso perdere i mie bambini se chiedo aiuto al comune per avere una casa populare questa mia paura deriva dal fatto che anno scorso o gia chiesto aiuto al comune e lasistente sociale mi ha detto che se non riesco a pensare da sola ai bambini mi vengono tolti dal tribunale peri i minori vi prego mi potete dire cosa fare cee qualche via di chiedere una casa di emergenza dal comune visto che come contributo per afito per un anno mie stato data la soma di 246 euro grazie per aver letto la mia storia e aspeto i consigli

  • #2
    Cioa Nicoletta, benvenuta. Purtroppo io non so aiutarti, in genere gli argomenti che trattiamo sono un pٍ diversi. Spero comunque che ci sia qualcuno che possa darti una mano. Infondo ci interessa la stessa cosa, la felicità e il futuro dei nostri bambini.

    Comment


    • #3
      scusate avevo capito che non si trata di questo ma si trata sempre dei bambini per cio volevo sapere se qualcuno sa qualche via per aiutarmi vorrei dire che questi tre bambini li o sempre mandati avanti da solo ed e unica cosa che ho e che mi da la forza di sopravivere

      Comment


      • #4
        Lo spero, attendi fiduciosa. in che regione abiti nicoletta?

        Comment


        • #5
          abruzzo chieti
          Last edited by nicoleta34; 18-12-11, 10:35 .

          Comment


          • #6
            prova a scrivere nel topic specifico dell'abruzzo
            http://www.forumaibi.it/showthread.p...on-amore/page2

            Comment


            • #7
              Cara Nicoletta, mi dispiace molto della tua situazione.
              Normalmente i Comuni aiutano le famiglie in difficoltà con varie iniziative ed ha sbagliato l'assitente sociale a minacciare di farti portare via i bambini, perchè prima di toglierli alla famiglia, si cerca di fare di tutto per aiutarla ad andare avanti.
              Dipende anche dalla città dove vivi e dalla sensibilità degli amministratori.
              Hai provato a far ricorso alla Caritas? So che magari ci si puٍ sentire a disagio a rivolgersi ad un ente cosى, ma ti assicuro che è sempre preferibile chiedere aiuto che avere paura di non farcela. Nella mia città di origine c'erano tante iniziative per aiutare chi si trovava in difficoltà. Possono aiutarti in molti modi ed in genere sono tutte persone accoglienti. Magari puoi rivolgerti al tuo parroco e, comunque, se non sei di religione cattolica, rivolgiti comunque alla parrocchia più vicina alla tua.
              Il tuo deve essere un periodo di momentanea difficoltà e non devi aver paura a chiedere una mano.
              Un giorno potresti essere tu quella che dà una mano ad un'altra mamma...
              Coraggio! Anna

              Comment


              • #8
                allora il comune ha una casa che sarebbe di aggiustrae ed io mi sono oferta a lavoraci e meterla in condizzioni di esere abitativa pero loro dicono sempre che non hanno i soldi e quando o chiesto al assistente sociale mi ha detto esatamentte cosi tu devi stare atenta che se non ce la fai a crescerli tu ti li tolgono a caritas si ci vado ci danno una volta al messe una busta con dei alimenti e li ringrazio ma tutto qui

                Comment


                • #9
                  Nella mia città sono organizzati diversamente... forse dipende da chi la presiede... Adesso abito in tutt'altro posto e lontanissimo da Chieti.. Ma sono sicura che qualcuno del forum ne saprà più di me e magari ti potrà dare il consiglio giusto

                  Comment


                  • #10
                    lo spero tanto anche per che sinceramente non so cosa fare non vorei nemeno rimanere con il affito non pagato per che o paura delo sfratto enon voglio sopratutto che i bambini sanno che abbiamo problemi

                    Comment


                    • #11
                      di dove sei originaria esattamente nicoletta?

                      Comment


                      • #12
                        sono rumena ma vivo qui da 7 anni ed i miei bambini da 4

                        Comment

                        Working...
                        X