Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Non idoneità

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Non idoneità

    La corte d'appello di Venezia non ha accettato il ricorso per la non idoneità ricevuta dal tribunale dei minori; non è stato ritenuto necessario svolgere una CTU, anche con una relazione favorevole, seppur di parte, di una psicologa, fatta a seguito di una serie di approfondimenti.
    È possibile ripresentare la disponibilità?
    Ci troviamo veramente in uno stato di sconforto totale, probabilmente stiamo provando, in minima parte, quello che prova un bambino abbandonato. Tante domande, nessuna risposta, un senso di ingiustizia, rabbia, sconforto, impotenza, solitudine, nessuno ti ascolta, nessuno può capirti. Continua a ripetersi la domanda: non sono adatto? In che cosa ma perché? Sono solo io che ho sbagliato, se si in che cosa, perché non mi viene data l'opportunità di capire fino in fondo se proprio non c'è nessuna speranza che possiamo essere dei genitori?
    L'altra sera guardavo le stelle e pensavo al bambino immaginario che ho in testa, purtroppo ho dovuto dirgli che non riuscirò ad andare a prenderlo per portarlo a casa sua, con la sua nuova famiglia.

  • #2
    Mi dispiace per questo risultato. Dovete cercare di non abbattervi per quanto difficile possa essere. Da quello che so,la risposta è affermativa. Potete ripresentare la domanda di disponibilità rifacendo il percorso. Dopo quanto non ve lo so dire,vi consiglio però di chiedere in cancelleria. In bocca al lupo!

    Comment


    • #3
      Grazie. La sensazione di sconforto, ingiustizia e sfiducia nelle istituzioni è predominante. Non capiamo come si sia potuto arrivare ad una conclusione definitiva basandosi su considerazioni soggettive. Le sembra normale uno stu*** di coppia di 15 incontri? Al termine del quale ci viene comunicato l'esito negativo, senza avere una spiegazione razionale riguardo le motivazioni, senza avete lettura della relazione, per questa abbiamo aspettato un altro mese ed all'interno c'erano riferimenti a quanto detto nel colloquio di restituzione. Quando la psicologa ti comunica che per Lei:"genitori adottivi mai" adesso ho capito cosa voleva dire. Tutto questo al tribunale ed alla corte d'appello non interessa, per loro è stato fatto un ottimo lavoro, lo testimoniano il numero di incontri, sottolineano. Ed il numero di incontri con la psicoterapeuta che abbiamo fatto successivamente per capire veramente come siamo? Non contano! Scusatemi ma la sfiducia nel sistema è grande. Cercheremo di raccogliere le forze e superarla ma Vi assicuro che non è facile.

      Comment

      Working...
      X