Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Noi in Cucina..

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Carissime, c'è qualcuna che mi sa dare le giuste dosi per fare la pizza ? e che farina usate ???
    Grazie !

    Comment


    • La Nera cara, la ricetta della pizza ha moltissime varianti...Io uso sempre la stessa e mi trovo bene.
      RICETTA DELLA PIZZA

      Ingredienti:

      500gr di farina, di cui 300gr 00, 100gr Manitoba, 100gr semola rimacinata (di quest'ultima io uso la DeCecco);
      250gr acqua tiepida in cui sciogliere mezzo cubetto di lievito di birra;
      1/2 cucchiaino di zucchero;
      1 cucchiaino di sale;
      50gr di olio di semi (renderà la pizza più croccante).

      Impastare tutti gli ingredienti insieme, aggiungendo il sale per ultimo, ben lontano dal lievito. Far lievitare nel forno spento con la luce accesa per circa un'ora e mezza. Poi suddividere l'impasto in palline da 250 grammi circa, stendere con il mattarello e porre nelle teglie rotonde. Farcire con ingredienti a temperatura ambiente (salsa di pomodoro ristretta e mozzarella tritata, sale, olio EVO e origano) e lasciar lievitare in forno spento con luce accesa ancora 15/20 minuti. Cuocere a forno caldissimo finché il bordino non risulta dorato.

      Comment


      • Cioè.. cercando questo post...mi sono fermata a leggere le vecchie storie...che ricordii!!
        La CASOLA..
        x 4/5 persone: 4 cotechini freschi di puro suino, salsiccia un bel pezzo, 3 costine a testa,2 verze belle grosse.
        lavare bene il verze e buttarlo a pezzi in una pantola alta e larga con poca acqua le verze fanno molto volume, ma man mano che si bagnano e bollono si abbassano, mettere quindi verze sopra man mano che sii abbassa, mi raccomando fuoco basso. come il verze è appena morbido, NON cotto, toglierlo e lasciarlo a scolare. in una casseruola larga e a bordi altini, mettere un bel giro di olio evo, una cipolla tritata, sedano e carota tritati, rosolare e mettere i cotechini interi ma ben bucherellati, la salsiccia a pezzi e bucherellata, le costine, rosolare piano, aggiungere poi il verze, sempre man mano che si abbassa, ci vuole pazienza..poi una spruzzata di aceto bianco, calcolate un mezzo bicchiere, aggiungere metà tubetto di conseerva di pomodoro, non la passata eh!! tenere un pentolino di brodo caldo a disposizione, aggiungere subito 3 bei mestoli di brodo e coprire, poi man mano che serve, nella pentola sempre almeno 3 dita di liquido. salare e cuocere minimo 2 ore e mezza, le costine devono staccarsi dall"osso..è un lavoraccio ma..bonaaa...una bella polenta soda, fatta con farina bramata grossa...un bicchiere di rosso....e buon appetito

        Comment


        • Amanda, i verzitt sono i salamini che si mettono nella casola, letteralmente i verzini.
          Ma tu le cotenne non le metti?

          Comment


          • Ah.le cotenne no..da che,dopo aver peregrinare x trovarne,dovetti buttare tutta la casola perché erano rancido.. sono ormai introvabili...

            Comment


            • Olmo . Dammi la ricetta salsa di prezzemolo..graziw

              Comment


              • Merluzzo in salsa verde alla basca - 4 persone
                Soffriggere 2 spicchi d'aglio e una grossa cipolla grattuggiata in una padella larga e un po' alta.
                Quando cominciano a dorare, aggiungere adagio mescolando un cucchiaio di farina, tostare 1-2 minuti, poi aggiungere brodo di pesce (o di verdura, o 2/3 brodo e 1/3 vino bianco) in modo che ce ne siano almeno 3 dita nella padella, e lasciare cuocere 5 minuti sempre mescolando e schiacciando eventuali grumi.
                Aggiungere 2 manciate di prezzemolo tritato (le due manciate da calcolare DOPO averlo tritato) e salare.
                Mettere 8 fette di merluzzo, lasciar cuocere per 3-4 minuti, poi girare le fette di pesce e una manciatina di vongole.
                Cuocere per altri 3-4 minuti.
                Segreto: durante la cottura del pesce, agitare continuamente la padella per addensare la salsa.
                Servire con patate a fette lesse coperte col sughino o, per fare una cosa fusion, con la polenta gialla o bianca.
                Si puٍ fare con qualsiasi tipo di pesce bianco.

                Comment


                • Olmo e Amanda, grazie per le ricette.

                  Comment


                  • grazie Olmo..mi ispira...

                    Comment


                    • Mmmh...Interessante questa ricettina. Grazie Bes, la proverٍ.

                      Comment


                      • Bes, ma con tutti i tuoi numerosissimi impegni e il poco tempo riesci perfino a pubblicare le ricette??!! Sei un portento! Wonder Woman!

                        Comment


                        • Vi pubblico una ricettina molto appetitosa: Spezzatino alla "scacciatora"

                          Rosolare cipolla carota sedano in olio e un pochino di peperoncino (in base ai gusti), e le spezie o aromi he si hanno in casa (io ho messo rosmarino e bacche di ginepro, ma ci sta benissimo anche l'alloro).
                          Aggiungere i bocconcini di soia e girare.
                          Sfumare col vino rosso o bianco a piacimento, e girare.
                          Irrorare con un po' di salsa di soia a piacimento e girare.
                          Aggiungere salsa di pomodoro e girare.
                          Se si asciuga aggiungere un po' di brodo o acqua e girare.
                          Aggiungere olive nere ( io prendo quelle al bancone della gastronomia perché sono più saporite.
                          Girare e lasciar cuocere a fuoco lento per una mezz'ora.

                          Servite con un giro di olio EVO toscano e una grattata di pepe.
                          Armatevi di pagnotta di pane e leccatevi i baffi.

                          è la ricetta con cui mia suocera mi ha insegnato a cucinare il cinghiale alla cacciatora, che io riutilizzo per lo spezzatino di soia.
                          Cosى il cinghiale continua a correre nei boschi, io non ho ucciso nessuno, nè delegato altri a farlo per me.
                          E siamo tutti contenti :-)

                          Comment


                          • banana e zucchine!! non ci avrei mai pensato!

                            Comment

                            Working...
                            X