Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Giorno dopo giorno..racconto il mio affido...

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • L'amore Bes vi terrà legati x sempre....

    Comment


    • cari oggi sono un pٍ arrabbiata e delusa come dal cilindro magico iniziano a saltar fuori dal capellino di Mary Poppins delle cose disgustose, e che all'incontro iniziale non erano emerse. Avevo sottileato e più volte richiesto di spiegarmi il ruolo e la figura del papà ma si erano limitati a dirmi i servizi della tutela di Ema che non era un violento e che non aveva mai toccato i bambini, in realtà ho scoperto tutt'altro e non da Ema dal suo educ. che lo seguiva anche a casa , quindi la cosa era conusciuta , saputa e xchè nasconderla a noi che avevamo aperto le porte di casa nostra a questa piccola creatura indifesa con il solo desiderio di aiutarla e comprenderla. xchè non dire che la pipى addosso era segno innegabile di paura e terrore notturno che si vede quando dorme. Io dico se dobbiamo lavorare insieme x il suo bene dobbiamo viaggiare insieme nella stessa direzione, servizi ,tutela , affidatari .....è comein una fam i genitori devono andare in unica direzione e bisogna sapere dove si và. Sull'accordo di affido c'è scritta una cosa e poi man mano ne scopro delle altre , bene dora in poi viaggio in unica direzione il bene di Ema...
      Adesso senza far arrabbiare a nessuno devo ribadire questo concetto la chiarezza, più volte ho letto nei vostri racconti questo e non lo ho mai giustificato ed ora tanto meno... poveri figlioli già abbastanza complicata e cattiva la vita con loro ed in mano a delle persone che se ne fregano oppure troppo impegnate a salvare in mondo.
      Oggi sono inc... ma devo convogliare la mia energia in qualcosa di dolce farٍ la torta di mele....ne guadagnerà almeno un pٍ l'umore..

      Lalle

      Comment


      • Bene Lalle,
        vedo che hai trovato da sola la soluzione anche perchè è la mia torta preferita.
        Le inc.. ture con i servizi mi hanno sempre accompagnato in questi anni di affido e ancora ti giuro non ho ben capito se ci sono o ci fanno.

        Comment


        • vedo che sono in buona compagnia farٍ una torta più grande comunque credo che ci fanno...
          vi devo chiedere una cosa ma i vostri bimbi speciali dove hanno la residenza? a casa vostra o dai genitori? ... questa cosa mi ha creato e mi stà creando un pٍ di problemini...

          Comment


          • con Nico la residenza è stata da subito con noi, con la piccola peste sono passati quasi 3 anni!!!!!! non ti dico che problemi per invalidità, permessi e ospedale, da sclerare.
            Fai una torta di mele e mettici anche 7 fette per noi!!!!!!

            Comment


            • Ciao a tutti.Bes e Lalle ,quando succedono queste cose mi sento cosى male da istigare alla rivoluzione per il rispetto dei diritti e per la loro effettiva applicazione!

              Comment


              • Lalle, ti ho scritto di là, per la residenza, comunque non puoi averla presso di voi, facilmente, perٍ mi viene in mente di consigliarti, quando sarete convocati dal Giudice in tribunale, prova a chiedre se vi danno il consenso a portarla presso di voi..tentar..

                Comment


                • Oh..******* Santa Bes..noo..Ma almeno questa volta, interverrà qualcunoo??? povero Leon. non ha pace.

                  Comment


                  • crisi profonda stanotte ,s stàvivendo un forte conflitto di lealtà x me con noi si sente benissimo scherza, mangia e fà i capricci ma poi e la notte quella più difficile. forse sai i ricordi , la paura... farٍ in modo di chiedere di spostare la psic. vicino a me in modo che lo possa seguire meglio e in caso di necessità in modo rapido. Purtroppo in questa fase è ancora troppo sollecitato ho chiesto e d ottenuto di essere un pٍ lasciati in pace, abbiamo bisogno di allentare la tensione e la morsa delle visite, che poi non sono cosى positive. Vuoi che sono una valvola di sfogo x lui ma credo che ci sono altri modi x farlo sfogare non ricordaere sempre chi + e da dove viene questo non lo dimenticherà mai.
                    dorme male e quando si addormenta secondo me ha anche degli incubi se lo tocchi si irrigidisce come un manico di scopo, chissà che ci stà sotto...
                    comunque oggi notte in piedei sul divano, che è comodo ma alla mia età comincio a pensare che non vada più bene.

                    Comment


                    • Bes questa non ci voleva x leon chissà cosa penserà e che rabbia avrà con la mamma... speriamo i servizi questa volta la convincano .x l'ado eviterebbero di far rimanere nel limbo dell'affido un altra vita..

                      un forte abbraccio
                      lalle

                      Comment


                      • LALLE..questa la sٍ..scusa la battuta, ci siamo passati, intendo dire, urla agghiaccianti di notte, seguite da singhiozzi convulsi..
                        dico la mia, (come semore accetto altri pareri o pensieri)all"inizio di un affido, ilbambino è stravolto e sconvolto, perchè non pensare che è giusto lasciare un attimino da parte incontri, operatori, educatori, poi la scuola, poi il catechismo, poil la psicologa, cavolo, ma vogliamo pensare a quale stres folle è sottoposto il bambino? io dico, unn incontro di 40 minuti al mese con la famiglia, la psicologa, certo, e basta..poi dopo 6/8 mesi, si fà il punto, si vede come stà e come và, e ci si aggiorna, nulla e nessuno vieta di correggere le cose, strada facendo! ma cosi si distrugge il bambino! parlo per la nostra esperienza, dico io: incontro con la madre.., settimana dopo col padre, settimana dopo con un fratello, poi dai serv. perchè volevano vedere come ..reagiva, poi dallo psicologo, cioèèèèè una giostra folle, dopo ogni incontro, vomito, acetone, diarrea..alèè..
                        ho chiesto che ci sedessimo e ci si ragionasse sù, al di là della vita infernale anche per mè!!! che vivevo in macchina!! ma ovviamente la priorità vàٍ al bambino. ora io direi di vedere di parlare con lui, prova a chiedergli se magai vorrebbe un pٍ di riposo, da solo, senza incontri, solo con voi, per vedere se gli piace stare li, prova a vedere come ti reagisce, rassicurandolo che se vuole invece vedere la sua fa. a tè và benissimo. poi stè telefonate, che sono? che senso hanno? il bambino le vuole? hanno una cadenza da calendario? Se come dici, non sono nel decreto, stop, per ora, e comunque all"inizio, devono essere concordate con i serv. e voi, tal giorno, tal ora, stop!
                        queste sonio basi, importanti, per ridare a lui, ma anche a voi, un minimo di calma e serenità, altrimenti si vive in una bolgia infernale!
                        capisco tutto, ma..uno schema chiaro e concordato, alleggerisce molto il nostro quotidiano!!

                        Comment


                        • Bes questa proprio non ci voleva....immagino il tormento di Leone....spero che stavolta qualcuno ci metta mano in questa situazione. Ti sono vicina lo sai!

                          Comment


                          • Mercoledى abbiamo avuto quell'incontro con l'EIA: è subentrata una nuova assistente sociale che non ci conosce e vuole rifare tutto l'iter con tanto di visita domiciliare e test psicologici. Cosى ci ritroviamo come tanti di voi alla prima esperienza di affido: Mira l'educatrice del nostro distretto è allibita ma cosى va il mondo.
                            Mercoledى viene a vedere casa e a parlare con i nostri figli: ovviamente ci ha insinuato che questi bimbi non siano troppi sereni sottoposti a chissà quale andirivieni di persone, poi le solite domande "innovative" perchè fate affido, e i vostri genitori come reagiscono... io ho letteralmente perso la pazienza fortuna quella santa donna di mia moglie che pazientemente le ha raccontato della nostra fede e progetto di famiglia, di questi nonni ormai "rassegnati" ad avere dei nipoti a tempo determinato, di queste figlie che comunque restano "da noi". Io annuivo sorridente ma dentro di me ero un vulcano in ebollizione.
                            Alla fine mi sono preso i complimenti di mia moglie (cosa rarissima quasi come trovare un operatore sociale che creda nell'affido!!!!).
                            Degli amici dell'associazione ci hanno subito telefonato e "tranquillizzato" ma io ho detto loro che io sono calmissimo perchè non devo piacere a nessuno di loro: noi diamo una disponibilità, la valutino in base alle numerose richieste che giungono da diversi ambiti e poi se credono che sia il caso facciano il loro abbinamento se no pace: noi continuiamo la nostra vita senza rimorsi nè turbamenti. L'unica scocciatura gli ennesimi permessi presi per sottoporci a quei test psico pallosi con tanto di attese in bellissime stanze a corridoio dell'ASL.
                            ma questo è niente rispetto a quello che devono vivere i minori in difficoltà...

                            Comment


                            • Bè..GIAN..avere i complimenti di tua moglie..non è poco eh!!!
                              Certo eh..che non la capisco neppure io, tutta stà "prassi" dopo anni e anni di affido ben fatto, con tutte le relazioni che comunque la nuova ass. ha avuto modo di leggere noo? Ma credo sia sempre la solita storia, arriva la nuova..ee...mٍ vi faccio vedere io, come si lavora!!
                              GIAN, perٍ tu parli ancora di questi test..ma sai che io non ho mica capito, cosa sono? noi, all"epoca..niente di questo, Od***..niente di molto..perٍ..riesci a spiegarmi? e..in bocca al lupo eh!!!

                              Comment


                              • Gian questo ci dice da chi sono trattati questi bambini e ti rendi conto di tante cose. Anche io ho dovuto raccontare più volte tutto anche cose non piacevoli e mio marito che sbuffava dicendo. simo cosى se gli va bene altrimenti dicano pure di no.....
                                Poi invece a volte ti trovi davanti persone che leggono le schede e lى la cosa diventa più semplice.
                                Ma ricordati sempre tutti isacrifici che facciamo sono x il loro bene....
                                Avanti fatti fare una torta di mele e mangiala insieme alla tua bella famiglia, non cabierà nulla ma almeno sarai più sereno

                                Comment

                                Working...
                                X