Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Accoglienza

Collapse
X
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Accoglienza

    Ciao a tutte/i

    ho creato questa discussione per riportare l'esperienza dei bambini stranieri e non accolti durante le vacanze

  • #2
    ciao Jimmy eccomi qua!!!!!

    Comment


    • #3
      Ciao, io ospito un ragazzo bielorusso ormai da 7 anni, in estate e in inverno, per i soggiorni di risanamento.
      E' un ragazzo che ha la sua famiglia in Bielorussa, fortunatamente una famiglia dove non ci sono quei problemi che affligono molti nell'est Europa (alcolismo, ecc.).
      E' un'esperienza molto positiva, per lui e per noi.
      Per lui è stata ed è occasione non solo di risanamento (possibilità di vivere in un ambiente più sano, mangiando cibi più sani, perché non coltivati/cresciuti in un ambiente contaminato, ecc.), ma anche di sperimentare una realtà diversa, di "aprirsi la mente".
      Per noi (intendo noi due adulti) è stata un'esperienza che ci ha fatto capire, innanzitutto, che i bambini grandicelli (la prima volta che è venuto da noi, aveva 10 anni) non sono mostri a tre teste: e questa consapevolezza ci ha guidato poi anche nel percorso di adozione.
      Per i miei figli non è stato facile, nei primi anni, capire perché arrivava questo "amico", che faceva un po' parte della nostra famiglia e che poi ripartiva, che in un certo senso gli disturbava le vacanze, che era con noi prima che arrivassero loro (e che dunque aveva vissuto con noi esperienze che loro non avevano vissuto), ecc. Sappiamo che abbiamo chiesto tanto ai nostri figli. Nel tempo, i ruoli sono diventati più chiari (voi siete i nostri figli, lui è un bambino orami ragazzo a cui vogliamo bene ma che non è nostro figlio), le gelosie si sono attenuate, stanno capendo perché ospitiamo e l'importanza della condivisione. Bisogna anche osare chiedere tanto ai figli.

      Comment


      • #4
        [QUOTE=emilgur1;462]ciao Jimmy eccomi qua!!!!![/QUOTE

        Ciao Emil ti aspettavo

        Comment


        • #5
          Eowyn in pausa pranzo posto la mia esperienza

          Comment


          • #6
            Quest’anno dopo tanti anni che lo desideravo, abbiamo deciso di ospitare una bimba bielorussa durante le vacanze estive. Lo diciamo a dicembre 2010 al nostro vicino di casa che è vicepresidente del comitato della nostra zona facente parte della Fondazione Aiutiamoli a Vivere di Terni. Cosى lui ci dice che i bimbi arriveranno il 25 giugno e ripartiranno il 3 agosto. Nel frattempo nel mese di maggio siamo partiti con l’associazione onlus “il valore di un sorriso” che si occupa di adozioni a distanza in Tanzania, alla vota di questo meraviglioso paese composto da persone talmente uniche e disponibili che ora vorrei tanto fosse la mia Terra!!!!! Li abbiamo potuto vivere in un orfanotrofio con 9 suore e 46 bambini/e. Li abbiamo potuto anche conoscere Noel che abbiamo adottato a distanza nel 2007 e Joyce (sua sorella) che abbiamo adottato a distanza nel 2009.loro non vivono in orfanotrofio ….lei vive a casa con il nonno e una zia mentre Noel vive nel dormitorio della sua scuola.è stata un’esperienza che ci ha cambiato la vita e che presto ripeteremo. Ma torniamo a noi…….il 25 giugno alle 20.30 arriva il pullman con i bimbi bielorussi………a noi viene affidata Tatiana di 7 anni e mezzo, che dopo alcuni giorni scopriamo a casa sua essere chiamata Tania. Ecco perché non ci ascoltava!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ب una bimba bellissima, e anche se si vede essere spaventata e con tanta voglia di piangere ( e chi non lo farebbe se arrivasse a quell’ora a casa di persone che non conosce e senza nemmeno conoscere una parola di italiano!!!!!!!!!!!!!) contina a sorridere a me e a mio marito. Le mostriamo la sua cameretta ma lei ha preferito dormire in stanza con la mia mamma. I giorni sono trascorsi molto bene…durante il giorno frequentava i suoi amici anche perché tre giorni la settimana il comune offriva l’ingresso alla piscina comunale.abbiamo avuto solo un paio di episodi in cui veramente non ascoltava e voleva fare quel che voleva senza rispettare regole ma è bastato un mio alzare la voce ed una piccola punizione per farle capire che stava sbagliando e dopo pochi minuti era a letto con me ad abbracciarmi. Lei in Bielorussia ha la mamma di 28 anni eun fratellino di 5 anni. La mamma è ragazza madre.quando è arrivato il 3 di agosto ci è dispiaciuto molto vederla partire e nella settimana precedente quando lei diceva di non voler partire io cercato di farle capire che la sua mamma e il suo fratellino la stavano aspettando ed anche che noi saremmo stati qui ad aspettarla anche l’anno prossimo. Poi ci è stata data la possibilità di inviare l’invito a venire in Italia anche per le vacanze invernali cosى in famiglia abbiamo deciso di ospitarla. Ora attendiamo di sapere se la sua mamma la farà venire in Italia.

            Comment


            • #7
              Emil spero proprio di si. Cosى a natale ci vediamo e passiamo un giorno insieme con le due principesse

              Comment


              • #8
                Io ho due racconti dell'accoglienza il primo è di una bellissima bambina di 9 anni di romny (ucraina).
                Il secondo è della nostra principessa di Kiev che andremo a trovare il 22 ottobre.


                La prima esperienza è stata indimenticabile, un mese eccezionale di una bambina bellissima di 9 anni.

                Fin dal suo arrivo è andato tutto bene, dall'aeroporto, quando in mezzo alla confusione ci ha preso per mano ed è voluta uscire fuori.
                Si sentiva sicura con noi, lei piccolina (122 cm) e magrissima, da pochi mesi tolta ai genitori e in istituto da mesi senza andare a casa neanche d'estate, nonostante la presenza di nonni, genitori, due fratelli più grandi ed una sorellina piccolissima.
                Saranno stati i grandi sorrisi miei e di mia moglie, il peluche gigante di Hello Kitty che ha abbracciato con una dolcezza infinita, sarà stato che in macchina (2 ore) mia moglie si è seduta accanto a lei, sarà stata la casa che lei ha subito adorato e sentita sua.
                Ci ha inaspettatamente chiamato subito mami e papi, dopo mamma e papa (dopo ancora papà). Noi avevamo scritto i biglietti con i nostri nomi, ma abbiamo capito la sua voglia di famiglia (e la nostra di sentire quei dolci suoni).
                Molto dolce con noi, ma non molto propensa a socializzare se non con i nostri famigliari più stretti, tanto da iniziare a chiamare i miei suoceri nonni.
                Legatissima da subito con mia moglie, piano piano con me. Aveva un grosso trauma, ogni volta che lei era in bagno ed io passavo vicino, lei tremava tutta (mia moglie era con lei). Piano piano a iniziato a fidarsi e a capire che per me era solo un bambina (ha subito abusi e maltrattamenti dal padre da qui la perdita della patria potestà).
                Quindi è sbocciato l'amore arrivando quasi al livello di quello di mia moglie.
                Voleva tanto ritornare. I nonni ne hanno chiesto e ottenuto la patria potestà e non hanno più permesso di farla venire.

                Siamo felici perché lei parlava bene dei nonni e finalmente potrà riabbracciare fratello e sorelle.

                Questo ci ha portato ad ospitare la principessa.

                Comment


                • #9
                  Tania i primi dieci giorni guardava solo me e mia mamma...guardava mio marito giocare con nostro nipote, suo coetaneo e col quale si è presa subito fin dalla prima sera, ma non osava mai avvicinarsi.........non voleva giocare con lui ma solo con me. dopo 10 giorni una sera prima di andare a letto con me (durante il giorno eravamo andati a Mirabilandia) si è avvicinata a mio marito e gli ha dato un bacino. dal giorno dopo sempre in braccio a lui, giochi con lui e baci all'ennesima potenza!quando io le dicevo che era mio marito lei diceva di no...era suo!!!!!hanno veramente tanto bisogno di affetto .....lei un padre non ce l'ha!!!

                  Comment


                  • #10
                    E' successo anche a me. Con la dolcezza si conquistano facilmente

                    mentre per la principessa N. è stato il contrario. Esistevo all'inizio solo io

                    Presto racconterٍ anche questa storia

                    Buona giornata

                    Comment


                    • #11
                      Ci sono .basta un rispondere ad un mess o devo fare altro?

                      Comment


                      • #12
                        Noi ospitiamo la nostra bambina da quasi 6 anni..ci avevano detto che ci avrebbero dato un maschio ma poi la piccolina mi prese per mano per non lasciarmi piu'.ci chiesero se andava bene lo stesso e figurati se potevamo dire di NO,non avevamo preferenza di sesso.Fu lei a scegliere noi.Da quel giorno sono trascorsi 6 anni.Ormai e' una bellissima ragazzina molto legta a noi e soprattutto a miio marito.Con me si scontra facilmente ,credo come tutti i rapporti madre e figlia..pero mi e gli vogliamo un mondo di bene.La sentiamo per telefono tutte le domeniche e scappa volentiri la telefonata extra..Siamo andati un anno fa atrovarla a casa sua ti e vi diro' che fu un esperienza meravigliosa 'conoscere il suo paese,vivere la sua quotidianita'..Leii vive in famiglia sono diagiate ma si amano tanto e questa e' una cosa fantastica.L'AMORE......

                        Comment


                        • #13
                          Ciao Colombella
                          benvenuta

                          questa sera posto l'esperienza con la mia principessa

                          Comment


                          • #14
                            Anche noi quest'anno abbiamo ospitato per la prima volta una bimba bielorussa della zona di Gomel.
                            Esperienzxa meravigliosa sia per lei che per noi .Poi è arrivato a settembre cucciolo (4 anni)in affido.Per quest'altro anno dovremo confrontarci con la nostra equipe visto i bisogni di cucciolo.
                            La nostra principessa compie 8 anni ora.

                            Comment


                            • #15
                              Auguri alla principessa Panda

                              penso che sia bello per cucciolo e la principessa passare del tempo insieme

                              Comment

                              Working...
                              X