Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Dare amore e affetto ad una vita......per poi riprendersi tutto...... (storia vera)

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Dare amore e affetto ad una vita......per poi riprendersi tutto...... (storia vera)

    Parallelamente alla mia storia, ho conosciuto intorno al 1992 una bambina ucraina dolce,sensibile che mi ha toccato il cuore perchè prima di raccontarvi la sua storia, non ho mai capito il motivo per il quale è stata riportata indietro......
    ricordo che i miei genitori si vedevano assiduamente con un famiglia palermitana, che non potendo avere figli decise di prendere in affidamento "katiuscia", una bambina di appena 5 anni.
    i primi mesi sono stati momenti indimenticabili per me,che giocavo con lei, e per la sua famiglia che finalmente aveva coronato un sogno... ALLORA DIRETE VOI.... COSA HA DI PARTICOLARE QUESTA STORIA???? la cosa strana e aggiungerei assurda è il fatto che la madre per gelosia del rapporto che la bambina aveva costruito con il padre DECISE DI RIPORTARE IN ORFANOTROFIO LA BAMBINA... un gesto che ancora oggi, a distanza di 21 anni, non ho ancora metabolizzato...

    PERCHè ARRECARE QUESTO TRAUMA AD UNA BAMBINA INDIFESA????'
    COME SI PUO' DESIDERARE DI DARE AMORE, AFFETTO E PROTEZIONE AD UNA VITA E POI RIPRENDERSI TUTTO A DISTANZA DI POCO TEMPO....... SOLO PER GELOSIA???????
    E ANCORA COME MAI HANNO AFFIDATO UN BAMBINA AD UNA COPPIA NON STABILE DI "SENTIMENTI"??????

    oggi non so' che fine abbia fatto quella bambina dai capelli neri e dallo sguardo perso nei suoi " genitori" ma sono convinta che da qualche parte del mondo qualcuno si sia preso cura di lei, cosى come hanno fatto i miei genitori....
    da figlia non ho mai capito come una Madre possa provare sentimenti di gelosia nei confronti di una creatura indifesa voi da GENITORI COSA NE PENSATE????????????????????????

  • #2
    Ciao ioana

    sai cosa che penso?

    Credo che alcune persone si fanno un film, una bella favoletta, dopo si svegliano e si rendono conto che la vita reale è diversa.

    Non so se riesci a seguirmi, ma penso sia successo questa a quelle persone.

    Io dico che quando si ama si ama è basta, sempre e comunque, un figlio i particolare.

    Io per i miei figli (dovrei avere l'abbinamento a brevissimo), sono disposto a tutto. Sai è da inizio mese che tutti i fine settimana mi son messo a rendere accoglienti le loro camerette e gli ambienti comuni. Non avevo mai preso in vita mia un pennello in mano o altro.

    Oggi che ho finito tutto, guardo le loro stanze e sono contento e anche commosso. Non mi immagino nulla dei miei figli se non che gli amerٍ più di me stesso.

    Auguri a quella bambina che qualcuno si sia presa cura di lei.

    Tutti i bambini dovrebbero avere qualcuno che si prenda cura di loro, che gli ami, gli protegga e gli aiuti a crescere.

    Comment


    • #3
      ciao jimmy, sono d'accordo con te, probabilmente è come dici tu, questi pseudo genitori si saranno fatti un bel film in testa e basta, per il resto colgo l'occasione per farti i piu sinceri in bocca al lupo e spero che tu possa rendere felice loro come i miei sono riusciti a fare con me.....!!!!!!!!!!!! Dalle tue parole traspare la tua felicità e la tua commozione e spero che tutto possa andare per il meglio...

      Comment


      • #4
        Grazie di cuore ioana e grazie per condividere i tuoi pensieri e le tue opinioni. Per noi genitori è importante leggere i post di voi figli.

        Spero tanto di rendere felici i miei figli e di essere un bravo genitore.

        Comment


        • #5
          è un picere potervi dare nel mio piccolo il punto di vista di una "FIGLIA" esprimendo quello che tanti altri figli non dicono.....
          IN BOCCA AL LUPO O COME SI DICE QUI IN BECCO ALLA CICOGNA...

          Comment


          • #6
            Grazie ancora per tutto

            Comment


            • #7
              di nulla ....se posso essere utile nel mio piccolo, sono felicissima.... so cosa vuol dire aspettare un affido o l'adozione e so cosa vuol dire essere una famiglia... in bocco al lupo!!!!

              Comment


              • #8
                intanto ciao a tutti .......

                ho letto attentamente questa storia e molto sinceramente penso che a volte nella mente umana scattino delle dinamiche incontrollabili ma soprattutto inaspettate......Il gesto ma soprattutto il sentimento della gelosia provato da questa pseudo mamma è bruttissimo ma devo dire in tutta franchezza che se la signora si è resa conto di non aver creato in quel breve periodo con la bambina lo stesso legame del marito, forse è stato meglio cosى....spero che la piccola katiuscia abbia trovato successivamente genitori in grado di amarla incondizionatamente ma soprattutto per sempre!!!!!!!!!!!!!!! SOLO COSى LA BIMBA AVRà DIMENTICATO VELOCEMENTE L'ACCADUTO......SPERIAMO BENE DI VERO CUORE....

                Comment


                • #9
                  Certe cose non si dimenticano... Si puٍ tentare di spiegare un abbandono per cause reali, di impossibilità per ragioni di mancata capacità, a causa della guerra, a causa di un lutto, si puٍ spiegare, ma di fronte alla memoria di "futili motivi"?? Come si fa? Questi traumi restano, non illudiamoci, e purtroppo lasciano nel cuore dei bambini una traccia indelebile. Noi adulti siamo strutturati per capire che persone cosى purtroppo ci sono, ma abbiamo l'esperienza per saperle riconoscere a distanza o almeno abbiamo una "corazza" che dovrebbe proteggerci dai danni che possiamo ricevere, una corazza che ci siamo costruiti nella nostra famiglia.ma nei bambini quella corazza non è ancora costruita e il "lavoro" è rallentato dalla precarietل della situazione affettiva in cui questi bimbi in orfanotrofio si trovano. Auguriamoci davvero che i suoi nuovi genitori siano stati davvero speciali, perchè un trauma cosى non lo si augurerebbe al peggior nemico.

                  Comment


                  • #10
                    Mi si spezza il cuore a leggere queste storie,quando facemmo il corso all ente a cui abbiamo dato mandato ci raccontarono di una coppia che nel decreto aveva fatto scrivere che non volevano bambini "colorati"!!!!!!!!!!!l ente non avrebbe voluto accettarli ma non so perchè lo ha fatto .........li hanno abbinati ad un bellissimo bambino russo dagli occhi chiari,ma la foto non era limpida,una volta arrivati sul posto son stati qualche giorno col bimbo che li chiamava papà e mamma ma..........lo hanno riportato in istituto perchè era leggermente colorato!!!!!!!!!!!orribile!!!!!!!!!

                    Comment


                    • #11
                      Originariamente Scritto da silbar Visualizza Messaggio
                      Mi si spezza il cuore a leggere queste storie,quando facemmo il corso all ente a cui abbiamo dato mandato ci raccontarono di una coppia che nel decreto aveva fatto scrivere che non volevano bambini "colorati"!!!!!!!!!!!l ente non avrebbe voluto accettarli ma non so perchè lo ha fatto .........li hanno abbinati ad un bellissimo bambino russo dagli occhi chiari,ma la foto non era limpida,una volta arrivati sul posto son stati qualche giorno col bimbo che li chiamava papà e mamma ma..........lo hanno riportato in istituto perchè era leggermente colorato!!!!!!!!!!!orribile!!!!!!!!!
                      Silbar l'esperienza da te raccontata è ancor più disgustosa e devo dirti che questa gente non merita nulla...anzi rincaro la dose nei test psicologici dove vengono messe in evidenza le attitudini della coppia e poi individualmente dovrebbero negare loro l'idoneità a poter adottare e quindi ad essere genitori......domanda.....come puٍ una coppia adottare e quindi donare ad una vita tutto l'amore possibile quando alla base ci sono sentimenti come il razzismo?????? parliamoci chiaro qua si tratta di razzismo bello e buono....ed inoltre penso che questi "BIGOTTI" OLTRE AD ESSERE RAZZISTI FANNO QUESTA DISCRIMINAZIONE PER "occhi di mondo" perché hanno paura che questa presunta differenza nei bimbi possa pregiudicare il loro status all'interno del contesto sociale in cui vivono.....VERGOGNA.......VERGOGNA

                      Comment


                      • #12
                        Originariamente Scritto da silbar Visualizza Messaggio
                        Mi si spezza il cuore a leggere queste storie,quando facemmo il corso all ente a cui abbiamo dato mandato ci raccontarono di una coppia che nel decreto aveva fatto scrivere che non volevano bambini "colorati"!!!!!!!!!!!l ente non avrebbe voluto accettarli ma non so perchè lo ha fatto .........li hanno abbinati ad un bellissimo bambino russo dagli occhi chiari,ma la foto non era limpida,una volta arrivati sul posto son stati qualche giorno col bimbo che li chiamava papà e mamma ma..........lo hanno riportato in istituto perchè era leggermente colorato!!!!!!!!!!!orribile!!!!!!!!!


                        Assurdo, ci sono tribunali che non danno l'idoneità per molto meno.

                        Che vergogna, sia da parte del tribunale che dell'ente che li ha accettati. Questo dimostra che è tutto un business.


                        QUESTA COPPIA DOVREBBE ESSERE ESCLUSA DA TUTTI GLI ENTI

                        Comment


                        • #13
                          sono disgustata dalla testimonianza di silbar.... non riesco ad aggiugere altre parole per descrivere che sentimento provo per queste persone.... discriminare per il colore della pelle??!!!! ma dove siamo arrivati!!!! se si ama si ama al di là della razza del sesso o dell'età ... che vergogna!!!!!
                          ai giorni nostri si parla tanto di interculturalità, d'intergrazione sociale e scolastica e poi ci sono persone che si perdono in un bicchiere d'acqua, senza rendersi conto delle parole che pronunciano o del male che potrebbero fare ad un bimbo qualora egli sentisse una tale discriminazione, eppure ancora oggi vi sono persone che discriminano e potrei raccontare tantissime storie tristi....

                          Comment


                          • #14
                            La cosa assurda è che la legge parla chiaro, non ci possono essere discriminazioni di nessun tipo.

                            Questa è gente che ha il cuore di pietra.

                            Comment


                            • #15
                              Originariamente Scritto da Jimmy73 Visualizza Messaggio
                              La cosa assurda è che la legge parla chiaro, non ci possono essere discriminazioni di nessun tipo.

                              Questa è gente che ha il cuore di pietra.
                              JIMMI 73 concordo con te dovremmo essere tutti uguali ma come sappiamo le ingiustizie ci sono e ci continueranno ad essere. a mio avviso qui non si parla di avere cuore o meno qui si parla di educazione, propabilmente la coppia in questione proviene da un contesto sociale basso, e per loro sarà normale fare un affermazione di questo genere...mi auguro che questi pseudo genitori non abbiano mai un binbo, SARO' ANCHE CATTIVA, ma non sono in grado di dare ciٍ di cui un bambino ha bisogno, MI DISPIACE DIRLO MA LORO NON VOGLIONO ADOTTARE LORO DESIDERANO IL BAMBINO CHE CHE SI SONO COSTRUITI O IMMAGINATI DI AVERE CON LA MENTE......

                              Comment

                              Working...
                              X