Annuncio

Collapse
No announcement yet.

nuova del forum

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • nuova del forum

    Ciao a tutti....da poco compiuti i tre anni di matrimonio e in fase di riflessione per quanto riguarda l'adozione....purtroppo io non sono molto giovane, mio marito invece sى Comunque siamo indirizzati verso l'ado nazionale e ci piacerebbe conoscere altre coppie che abbiano già adottato con la nazionale o che stanno cominciando il percorso.... Un saluto a tutti

  • #2
    ciao! noi abbiamo adottato una piccola cuccioletta di 20 gg, dopo un anno dal colloquio col giudice; siamo col tribunale di Bologna.
    voi con quale tribunale siete?

    Comment


    • #3
      Ciao, è bello sentire che i miracoli esistono...una cuccioletta di 20 giorni dopo un'anno di attesa, auguri di cuore. Ci rincuora e accende le speraranze, restando perٍ con i piedi per terra, considerato che spesso sentiamo di esperienze e percorsi lunghi e a volte anche problematici. Anche noi abbiamo intrapreso questo percorso abbiamo già avuto il colloquio con il giudice e inseriti nelle liste della nazionale mentre per l'internazionale aspettiamo il decreto. Perchè non ci racconti della tua esperienza e ci parli della tua piccola

      Comment


      • #4
        Ciaoooo ....confermo i miracoli esistono!!!!!!!!! anche noi un angioletto di 20 gg!!!

        Comment


        • #5
          Niola ciao, quanti anni hai? tieni conto che per il tribunale la differenza tra i genitori e i figli va fatta tenendo conto dell'età del più giovane nella coppia in ogni caso se avete deciso di intraprendere il cammino dell'adozione vi consiglio se ancora nono lo avete fatto di presentare la disponibilità e nel frattempo informarvi...leggete tanto e cercate il confronto con chi le esperienza le ha già vissute, ogni volta si aggiungerà qualcosa che si maturerà e vi anzi ci accrescerà

          Comment


          • #6
            Ciao stellina, auguri anche a te chiedo di parlare della tua esperienza... di dove siete? quanti anni avete? grazie

            Comment


            • #7
              ciao noi abbiamo fatto domanda in + tribunali italiani...abbiamo 34 e 39 anni...il primo fattore che guardano è l'età da come abbiamo saputo..da quale tribunale abbiamo ricevuto l'abbinamento x privacy non lo diciamo....se si accetta il rischio giuridico le possibilità di una nazionale aumentano ...ciao ciao...
              Originariamente Scritto da INES 70 Visualizza Messaggio
              Ciao stellina, auguri anche a te chiedo di parlare della tua esperienza... di dove siete? quanti anni avete? grazie

              Comment


              • #8
                Originariamente Scritto da INES 70 Visualizza Messaggio
                Ciao, è bello sentire che i miracoli esistono...una cuccioletta di 20 giorni dopo un'anno di attesa, auguri di cuore. Ci rincuora e accende le speraranze, restando perٍ con i piedi per terra, considerato che spesso sentiamo di esperienze e percorsi lunghi e a volte anche problematici. Anche noi abbiamo intrapreso questo percorso abbiamo già avuto il colloquio con il giudice e inseriti nelle liste della nazionale mentre per l'internazionale aspettiamo il decreto. Perchè non ci racconti della tua esperienza e ci parli della tua piccola
                La piccola è splendida e la vita con lei è davvero splendida e piena di gioia! siamo stati fortunati credo, un anno di attesa credo sia una vera fortuna, noi abbiamo 31 e 33 anni, ma dei nostri amici che hanno un bimbo sempre con ado naz da Bologna hanno circa 40 anni...quindi il fattore età credo c'entri poco!

                Comment


                • #9
                  Grazie di tutte le vostre risposte....

                  .....un cucciolo di 20 giorni è il mio sogno....ma so che non è cosى facile....bisogna essere realistici! Perٍ sono felice per te e in fondo mi hai dato una piccola speranza in più.... Io ho 36 anni, mio marito 30. Se guardano la sua età allora siamo fortunati. Noi siamo sicuri che se decideremo di iniziare questo cammino daremo, almeno per ora, solo la disponibilità per la nazionale con rischio giuridico. E probabilmente daremo anche disponibilità per alcuni casi di special needs (problematiche emotive e comportamentali). Siamo del Veneto..... Vi dico la verità, non so se ce la faremmo a adottare un bimbo troppo grande, sopra i 7 anni per capirci, perchè ci sembra che sarebbe molto più difficile.... Non so, per ora riflettiamo e ci informiamo.... Grazie di avermi risposto e a chi vorrà ancora scrivermi.

                  Comment


                  • #10
                    Re: ciao

                    Ciao Niola non farti spaventare da nulla..e poi ti accorgerai che i tuoi pensieri cambieranno e matureranno nel tempo...inizialmente si pensa al bimbo di pochi giorni poi con i vari percorsi , incontri formativi con gli enti i pensieri cambiano maturano, e si arriva al vero senso dell'adozione!! figurati che noi pensavamo al neonato poi col passare degli anni avevamo deciso come fascia di età entro gli 8 anni!!...pensavamo già alla scuola...poi ci è piombato dal cielo questa meraviglia di pochi gg quando non ce lo saremmo mai aspettato..e comunque ciٍ che dico è xche cosi mi è stato riferito da persone specifiche che guardano l'età non me l'ho inventato io...quando ti chiamano x un abbinamento nazionale raggruppano + coppie e le rivalutano scegliendo tra quelle la + idonea x quel bambino in base ai colloqui con i giudici, alla relazione...a tutto e se si tratta di un neonato tra quelle scelte guardano anche la + giovane...e comunque voi siete giovanissimi.....e credo sia logico dare un neonato ad una coppia di trentenni o quarantenni che di cinquantenni...credo sia una scelta logica..!! e di coppie grandi ce ne sono molte..buon percorso!! un abbraccio
                    Originariamente Scritto da Niola Visualizza Messaggio
                    .....un cucciolo di 20 giorni è il mio sogno....ma so che non è cosى facile....bisogna essere realistici! Perٍ sono felice per te e in fondo mi hai dato una piccola speranza in più.... Io ho 36 anni, mio marito 30. Se guardano la sua età allora siamo fortunati. Noi siamo sicuri che se decideremo di iniziare questo cammino daremo, almeno per ora, solo la disponibilità per la nazionale con rischio giuridico. E probabilmente daremo anche disponibilità per alcuni casi di special needs (problematiche emotive e comportamentali). Siamo del Veneto..... Vi dico la verità, non so se ce la faremmo a adottare un bimbo troppo grande, sopra i 7 anni per capirci, perchè ci sembra che sarebbe molto più difficile.... Non so, per ora riflettiamo e ci informiamo.... Grazie di avermi risposto e a chi vorrà ancora scrivermi.

                    Comment


                    • #11
                      Già Stellina, forse hai ragione, durante il percorso tante cose possono cambiare.... ti ringrazio delle tue parole di incoraggiamento....ammetto che un po' siamo spaventati perchè tutti parlano di percorsi lunghi e difficili....se ti posso chiedere....voi avevate dato disponibilità anche per il rischio giuridico? a noi quello non preoccupa e se magari in più desse qualche chance aggiuntiva ben venga e come si fa a fare domanda in più tribunali? si deve fare più di una valutazione o basta dare la disponibilità? Scusa le mille domande....e grazie se vorrai rispondermi

                      Comment


                      • #12
                        Ciao Niola, ciao a tutti.
                        Anche noi siamo del Veneto. Siamo un po' più grandicelli: 38 io e 42 mio marito. Volevo solo rassicurarti sul percorso adottivo. E' vero che è lungo e complesso, perٍ non farti spaventare e pensa ad un passetto alla volta: tutto il tempo che vi ci vuole vi servirà per maturare e per farvi crescere. Noi abbiamo iniziato nel 2007 con i corsi obbligatori (e molto utili) della regione Veneto: informati alla asl, se non l'hai già fatto, perchè passerà un po' di tempo prima che vi chiamino (noi abbiamo fatto domanda a gennaio e ci hanno chiamato per il corso di aprile). Poi ci siamo presi una lunga pausa di riflessione per vari motivi. L'anno scorso abbiamo fatto domanda al tribunale (solo quello di VE perchè abbiamo fatto domanda anche per l'A.Internazionale, ma se volete fare domanda a più tribunali, potete chiedere tranquillamente tutte le info ai servizi territoriali) e a dicembre è arrivata l'idoneità.... non sai che gioia. Per l'A.N, abbiamo dato disponibilità fino ai 7 anni e per il rischio giuridico: quest'ultima cosa perٍ non dovrebbe essere sottovalutata; magari durante gli incontri con i servizi sociali confrontatevi bene con psicologo e assistente sociale, per capire bene cosa si intende con rischio giuridico: c'è la possibilità che quello che considerate vostro figlio possa essere riinserito nella sua famiglia d'origine e si deve essere pronti anche a questa eventualità.
                        Mi sto dilungando un po' troppo per cui mi fermo qui. Se vuoi sapere altro chiedi pure, credo che il confronto in questo lungo, difficile, intenso e meraviglioso percorso sia importante e fondamentale per non sentirsi soli.
                        Intanto in bocca al lupo!

                        Comment


                        • #13
                          di nuovo grazie

                          quindi la prima cosa da fare non è andare in tribunale ma informarsi sul corso? Giusto? O possiamo presentare domanda di disponibilità e poi fare il corso? Per quanto riguarda il rischio giuridico so di cosa si tratta ma io e mio marito siamo concordi nel pensare che non ci spaventa più di tanto....lo vivremmo come un affido credo, che se poi proseguisse con un'adozione ci renderebbe immensamente felici, ma se cosى non fosse avremmo dato cmq amore a un bimbo.... ultima domanda (per ora): mi devo rivolgere ai servizi sociali territoriali del comune o dell'asl? Io sapevo dell'asl, ma volevo la certezza.... grazie mille a tutti

                          Comment


                          • #14
                            Ciao Niola la prima cosa che devi fare è presentare la disponibilità in tribunale sono loro che richiederanno al comune l'intervento degli assistenti sociali e aal'asl quello dello psicologo (in più riceverete la chiamata dal comando dei carabineri per i dovuti accertamenti non preoccupatevi è la prassi) in genere funziona cosى, nel frattempo potrete contattare l'asl o altri enti per gli incontri informativi sono molto utili vi aiuteranno in questo percorso vi chiariranno molti dubbi e vi accorgerete che maturerete in questo percorso.. In becco alla cicogna... come si dice quى

                            Comment


                            • #15
                              grazie Ines

                              faremo cosى allora....quando ancora non lo so!!!! Intanto perٍ leggo le vostre risposte e raccolgo info.
                              Grazie di nuovo a tutti....

                              Comment

                              Working...
                              X