#iorestoacasa con Ai.Bi.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Partner indeciso, partire o non partire?

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Partner indeciso, partire o non partire?

    Ciao a tutti, come state? Io un po' in ponte.
    Mio marito purtroppo è bloccato.
    ​​È passato un anno da quando abbiamo parlato seriamente di adozione per la prima volta, e da allora, se tiro di nuovo fuori l'argomento mi dice "per me è un'idea nuova, ho bisogno di tempo".
    Non so se "forzare un po' la mano" ​passando in tribunale a prendere l'elenco dei documenti/esami che servono, o se lasciargli ancora qualche mese per continuare a pensarci.
    So che non si può essere sincronizzati, che ognuno arriva con i suoi tempi, quindi i suoi dubbi​​​​ non mi spaventano e non mi preoccupano, ma non so davvero se invece potrebbe servirgli una mia mossa concreta, uno stimolo che lo buttasse un po' oltre la linea di sicurezza.

  • #2
    Ciao io credo che ognuno ha i suoi tempi è ci può stare
    ma il mondo dell'adozione attualmente è lungo è indeciso parlo per mia esperienza
    ti consiglio di tirare un po' il tiro sui tempi che prima iniziate prima cercate di vedere qualcosa
    Prendi i documenti al tribunale e inizia tu a farli poi magari si convince

    Comment


    • #3
      ElisCicis, provate a compilare e depositare la domanda, i tempi burocratici vi daranno modo di parlare fra di voi
      Questo è il primo passo, ci sono tante fasi, fasi che vi permetteranno di decidere a percorrere questa fantastica avventura.
      Dopo aver depositato la domanda, dovrete fare dei colloqui, dei corsi, conoscerete persone che vi arriccheranno dentro
      Scaricate la domanda e iniziate e siate anche un pò incoscienti, ma non tornerete più indietro, ve lo assicuro
      Forza forza, c'è un bambino da qualche parte che ha bisogno di una famiglia.
      L'amore e il tempo sistemerà tutto.

      Comment


      • #4
        Condivido quanto detto. I tempi sono lunghissimi,tempi che vi permetteranno di elaborare assieme un pensiero. Iniziate a mio avviso almeno il corso obbligatorio..sarebbe già un primo passo,soprattutto affinché si possa chiarire le idee.

        Comment


        • #5
          Grazie a tutti <3

          Comment


          • #6
            Elisa
            Sono un padre adottivo.
            Se vuoi dialogare, ti offro volentieri la mia storia: storiadiadozione.wordpress.com

            Il mio consiglio è quello di riflettere non solo su come approccereste la prima fase dell'adozione sulle ali dell'entusiasmo (cosa relativamente facile, almeno per noi), ma soprattutto su come vi porreste tra 10-15 anni (anche "cresciuti" come età anagrafica) verso certe tematiche

            Con simpatia
            RandB

            Comment


            • #7
              Grazie, leggeremo sicuramente!

              Comment

              Working...
              X