Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Emilia romagna!

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • #31
    Benvenuta stefy74......in becco alla cicogna

    Comment


    • #32
      grazie debby

      Comment


      • #33
        ciao Stefy74 BENVENUTA, ti auguriamo di ricevere presto il decreto per proseguire poi in questo splendido cammino!!!!

        Comment


        • #34
          buongiorno a tutti!ki ha già fatto il colloquio con il giudice in tribunale a bologna mi sa dire quanto tempo passa dal'udienza alla notifica del decreto?

          Comment


          • #35
            ho fatto il colloquio con il giudice il 07/12/2010
            notifica ricevuta il 23/03/2011 pero' mi avevano detto che con le festivita' avrebbe un po' tardato!!!
            quindi senza festivita' dovrebbe arrivare prima.... ma penso non di molto.
            Ciao

            Comment


            • #36
              Buiongiorno....
              Io non ricordo bene le date...ma mi pare che il colloquio lo avessimo fatto a novembre 2010 e ritiro decreto a fine gennaio 2011. In genere ci vogliono 2/3 mesi.

              Comment


              • #37
                grazie infinite!ma quando andremo là x l'udienza possiamo chiedrlo?

                Comment


                • #38
                  Ciao a tutti, c'è nessuno di Ravenna ?

                  Comment


                  • #39
                    Ah, scusate, le presentazioni :-)
                    Noi siamo appunto di Ravenna, iter già finito da poco più di un anno.
                    Colloqui con i servizi sociali iniziati nella primavera del 2007.
                    A dicembre 2010 il colloquio al tribunale dei minori di Bologna, decreto di idoneità ritirato solo a maggio 2008 per una serie di disguidi.
                    Dopo una durissima ricerca di un ente disponibile abbiamo dato il mandato a settembre 2008 per l'ucraina (primo ente libero trovato e posti disponibili solo per ucraina).
                    A ottobre 2008 abbiamo iniziato a preparare i documenti e consegnati ai primi di novembre all'ente.
                    Pochissimi giorni dopo la CAI blocca le adozioni in ucraina per le coppie che non mettono per iscritto la disponibilità ad accettare abbinamenti con bambini con gravi patologie irreversibili.
                    Ovviamente c'è stato il fuggi fuggi e l'ente è stato costretto a chiedere un ampiamento per l'anno successivo del numero massimo di adozioni in Cambogia, e siamo passati immediatamente nella lista per la Cambogia.
                    A gennaio prepariamo tutti i documenti e li consegnamo ai primi di febbraio 2009.
                    Passano due settimane e la CAI va in Cambogia per un incontro e subito blocca le adozioni con quello stato del sudest asiatico.
                    Il motivo era la sottoscrizione da parte dei Cambogiani della convenzione dell'Aia, ma la non applicazione di tutte le norme previste.
                    Blocco previsto solo per il tempo previsto per indottrinare per bene gli operatori Cambogiani e oliare il nuovo meccanismo.
                    Doveva essere un blocco di pochi mesi ma arrivati a ottobre 2009 ancora nulla si muoveva e allora l'ente ci ha riproposto l'ucraina visto che nel frattempo la CAI aveva fatto un passo indietro e nella dichiarazione bastava dichiarare l'accettazione di abbinamenti con bambini con lievi patologie reversibili.
                    Ripassiamo in lista ucraina e prepariamo subito le deleghe per fissare la data del deposito documenti (nuova procedura rispetto all'anno precedente). Data deposito documenti fissata per il 20 maggio 2010. A marzo quindi riprepariamo tutto il papiro di documenti e li consegnamo all'ente incrociando le dita viste le esperienze precedenti.
                    Il deposito avviene regolarmente e verso il 10 di giugno riceviamo la chiamata dell'ente che ci comunicava l'appuntamento a Kiev per il primo tentativo di abbinamento per il 24 giugno.
                    Partiti per Kiev il 23 giugno, un lungo calvario per avere questo benedetto abbinamento arrivato finalmente al secondo abbinamento il 27 luglio e partenza per l'istituto il 28 luglio.
                    Siamo tornati in Italia con una splendida bambina di 4 anni appena compiuti il primo settembre 2010 dopo ben 71 giorni di permanenza continua in terra ucraina.

                    ------------------
                    P.S. Per la cronaca le adozioni con la Cambogia da inizio 2009 sono ancora chiuse, si parla di una riapertura dei depositi documenti ad aprile 2012, hai voglia ad aspettare.
                    Last edited by Grizabella; 03-11-2011, 05:44.

                    Comment


                    • #40
                      Benvenuta!!!!! io sono di Ravenna, mentre stavo leggendo la tua avventura mi dicevo cavolo che sfortuna.....ma come le favole finisce tutto bene...COMPLIMENTI PER LA VOSTRA BIMBA

                      Comment


                      • #41
                        Originariamente Scritto da DEBBY70 Visualizza Messaggio
                        Benvenuta!!!!! io sono di Ravenna, mentre stavo leggendo la tua avventura mi dicevo cavolo che sfortuna.....ma come le favole finisce tutto bene...COMPLIMENTI PER LA VOSTRA BIMBA
                        Infatti, se non ci fossero stati tutti quei contrattempi e conseguenti incavolature e abbatimenti di morale non avremmo mai avuto la nostra Anja perchè lei sarebbe stata adottabile solo a partire dal 27 luglio 2010 e quindi tutti i ritardi sono serviti per arrivare a lei e come dicono tutti a fine iter, non poteva essere che lei nostra figlia
                        Last edited by Grizabella; 03-11-2011, 05:45.

                        Comment


                        • #42
                          Grizabella ho visto le foto della tua bimba nel forim ucraina .... e' bellissimaaaaaaa

                          Complimenti hai fatto un capolavoro... vedendo la prima foto in istituto e le ultime dopo 1 anno e' incredibile!!!! mi sono emozionata....

                          permettimi di dare un bacio a Anja!!!!

                          Comment


                          • #43
                            Buongiorno...anche noi abitiamo a Ravenna!!!!! Magari ci siamo incontrate in qualche occasione...qualcuna ha mai partecipato agli incontri di famiglie per l'accoglienza????
                            Grizabella...che iter tormentato..perٍ è proprio vero ogni intoppo non è mai casuale...tutto alla fine si incastra perfettamente e ci porta dai ns figli...solo che lo si capisce solamente alla fine....durante l'attesa ci sembra tutto assurdo e doloroso...

                            Comment


                            • #44
                              Originariamente Scritto da dany68 Visualizza Messaggio
                              Buongiorno...anche noi abitiamo a Ravenna!!!!! Magari ci siamo incontrate in qualche occasione...qualcuna ha mai partecipato agli incontri di famiglie per l'accoglienza????
                              Grizabella...che iter tormentato..perٍ è proprio vero ogni intoppo non è mai casuale...tutto alla fine si incastra perfettamente e ci porta dai ns figli...solo che lo si capisce solamente alla fine....durante l'attesa ci sembra tutto assurdo e doloroso...
                              Parole sante.
                              Quando tutto è finito ripensi a quanto è successo e ti dici, "fortuna che è andata cosى", ma durante l'Iter quante arrabbiature, quanto sconforto ad ogni ritardo, sembra che tutto debba andare male e che tutti remino contro.

                              No, noi non abbiamo mai partecipato agli incontri delle famiglie, post adozione.
                              Ci era stato detto di questa possiblità, ma per mesi noi siamo stati "ostaggi" della nostra bimba. Mia moglie non lavorava e io in paternità, siamo stati tutti a casa insieme per mesi e la piccola aveva una paura folle dell'abbandono e ci marcava stretto anche in casa. Se uno si alzava da tavola anche solo per lavarsi le mani lei scattava e ti inseguiva in ogni angolo della casa. Non ne parliamo e uno aveva bisogno di uscire.
                              Quando ho ripreso a lavorare è stato un dramma nei primi giorni. Specialmente il primo, lei è rimasta avvinghiata per tutto il giorno a mia moglie e non l'ha lasciata un attimo.
                              Uscire di casa per andare al lavoro quel giorno è stato uno strazio con Anja che mi tirava urlando per non farmi uscire e io che provavo a spiegarle.
                              Insomma, solo ora, dopo più di un anno siamo riusciti due sere (per una riunione all'asilo e una visita medica) ad uscire noi due lasciandola a casa con la zia.
                              Piano piano sta acquisendo sicurezza e capisce sempre più che noi ci saremo per sempre.

                              Debby, è vero, Anja è bellissima anche se il mio oltre che obiettivo è un giudizio di parte da papà orgoglioso ed è vero che ha fatto un cambiamento evidentissimo in un solo anno. Ma questo cambiamento l'ho notato praticamente in tutti i bambini che abbiamo conosciuto un anno fa appena adottati e ci ricapita di rivedere di tanto in tanto.
                              All'inizio anche se sorridono hanno uno sguardo spento che perٍ si ravviva quasi subito appena lasciano l'istituto.
                              Il resto lo fa la famiglia, l'alimentazione, e anche una cura "normale" del loro aspetto a partire dai capelli, i vestiti, la pulizia... ecc..
                              Per quanto possano tenerli al meglio, il loro meglio, negli istituti dell'est i bambini sono sicuramente un po' trasandati (sto usando un eufemismo), anche se devo dire che il nostro istituto essendo per soli bambini piccoli fino ai 4 anni (con qualche eccezione di 5) era già di un livello nettamente superiore ai tristemente famosi lagher.
                              Anja come salute stava bene, ma come tantissimi bambini che provengono dal terzo mondo (perchè l'ucraina al di fuori del centro di Kiev e con poche eccezioni di grandi città, è terzo mondo) aveva parassiti intestinali.
                              E' piccina, perchè nata molto prematura e poi ha passato 4 anni di vita disgraziata, e l'ultimo anno abbondante in istituto è stato sicuramente il migliore dei primi 4, è normale che non sia cresciuta.
                              Ora a 5 anni e 4 mesi ha appena raggiunto il metro di altezza e i 13 chili e mezzo di peso, ma non è un problema recupererà.. e sta recuperando.

                              Ciao

                              P.S.... Debby e Dany, avete un messaggio privato.

                              Comment


                              • #45
                                Grizabella...avete passato un bel periodo tormentato...ma alla fine le cose si rimettono al loro posto.
                                I ns figli hanno subito tanto...e chi subito o chi dopo del tempo...tirano fuori le loro paure...la loro rabbia e lo fanno nel modo che sanno fare...a volte per noi è difficile...perchè magari non ce lo aspettavamo cosى.
                                Ns figlia, che adesso ha 9 anni, è stata la figlia ideale da subito...pochi capricci, sempre molto affettuosa...e poi essendo sudamericana di origini...è molto calorosa...nel senso buono del termine...ha sempre bisogno del contatto fisico...è solare...ed è stata cosى fino a qualche mese fa...poi qualcosa...probabilmente la seconda adozione in corso...le ha fatto ripercorrere un pezzo del suo cammino e sopratutto del suo dolore...ed è esplosa...nel modo che proprio non ci immaginavamo...ed abbiamo dovuto imparare a riconoscerla...a riprenderci le misure...ci siamo fatti aiutare...e la stiamo aiutando con l'aiuto di un esterno...e adesso le cose vanno un pochino meglio.
                                La rabbia ce l'hanno e peima o poi la tirano fuori...ci tirano addosso tutto il dolore che hanno dentro...tutto il veleno...e lo rivolgono tutto verso di noi....perchè è di noi che iniziano a fidarsi...e noi adutli che abbiamo le spalle larghe..dobbiamo imparare ad accoglierlo quel dolore....dobbiamo fare da scudo....a volte non è per niente facile...perٍ come dice grizabella....lo scopo è far rifiorire quello sguardo spento...e quando si riesce a farlo e a far rifiorire un bel sorriso...si viene ripagati da tutto e ti ripeti tutti i giorni che ne è valsa la pena e che vale la pena tutti i giorni lottare con le difficoltà ma anche con le soddisfazioni reciproche!!!!

                                Comment

                                Working...
                                X