Annuncio

Collapse
No announcement yet.

rimborso spese adozione internazionale

Collapse
X
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • quindi se ho capito bene devo allegare la dichiarazione dei redditi del 2014? quindi dovrei chiedere all agenzia dell'entrate la dichiarazione dei redditi quell'anno giusto? anno in cui la bambina e' entrata in italia...spero di poter reperire la documentazione visto che airone non esiste piu...

    Comment


    • allora sono appena riuscita a parlare con La CAI stanno studiando qualcoa per lel coppie che come me hanno avuto lente chiuso..a breve metterenna qualcosa sul sito per quanto riguarda il reddito mi hanno detto di fare. il Prospetto riepilogativo del reddito complessivo del 730 riferito all anno della conclusione dell adozione io ho concluso nel 2014 quidi devo fare il prospetto del 730 del 2015 riguardante il reddito del 2014 spero di essermi spiegata bene

      Comment


      • scusate gli strafalcioni ma scrivo dal cell

        Comment


        • Inviato richiesta rimborso per adozione anno 2013 in data 08/06/2018.
          Sono trascorsi già 5 anni dall'adozione, speriamo che non bisognerà apettare altri 5 anni come per il 2011!

          Manteniamoci in contatto per eventuali novità.
          Last edited by ianpas65; 13-06-2018, 13:25.

          Comment


          • Anche noi inviata richiesta rimborso anno 2013 !!!!! Incrociamo le dita !!!!!!Buona giornata

            Comment


            • ma si puo' mandare via posta? perche non avendo la certificazione non so come caricare tute le ricevute che ho

              Comment


              • per attestare l ingresso in italia del minore come devo fare metto un residenza storico oppure devo chiedere all'ente che mi ha seguito nel post adozione? e si deve allegare anche la sentenza di adozione fatta all'estero? gentilmente chi mi risponde????
                Last edited by Magia; 16-06-2018, 00:00.

                Comment


                • Originariamente Scritto da Magia Visualizza Messaggio
                  per attestare l ingresso in italia del minore come devo fare metto un residenza storico oppure devo chiedere all'ente che mi ha seguito nel post adozione? e si deve allegare anche la sentenza di adozione fatta all'estero? gentilmente chi mi risponde????
                  Tutto spiegato a questo link CAI:
                  http://www.commissioneadozioni.it/it...el-minore.aspx

                  Comment


                  • Grazie mille!!!!

                    Comment


                    • Ciao a tutti.
                      Qualcuno ha già ricevuto il rimborso?
                      Secondo voi quanto si aspetterà?

                      Comment


                      • salve a tutti.
                        Qualcuno ha ricevuto già il rimborso?
                        Sapete quanto si aspetterà?

                        Comment


                        • Originariamente Scritto da LALLA Visualizza Messaggio
                          salve a tutti.
                          Qualcuno ha ricevuto già il rimborso?
                          Sapete quanto si aspetterà?
                          Nelle FAQ della CAI sull'argomento è riportato che si inizierà dalle adozioni 2012 e poi a seguire per gli anni successivi.
                          Quindi i primi che ci potranno dare Buone Notizie sono coloro che hanno concluso adozione nel 2012.

                          Comment


                          • dal sito della Cai

                            Controlli sulle dichiarazioni presentate a corredo delle istanze di rimborso spese per adozioni 2012/2017. D.P.C.M. 3 maggio 2018. (14/09/2018)

                            Versione stampabile Segnala la pagina

                            Il 16 luglio scorso è scaduto il termine per la presentazione delle istanze del rimborso delle spese adottive previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 maggio 2018.

                            Le istanze pervenute sono poco più di 6.000.

                            L’esame delle domande è in corso; a tal proposito si informano le coppie adottive che la Segreteria Tecnica della CAI ha avviato la verifica della veridicità delle dichiarazioni contenute nelle richieste di rimborso. A riguardo si rammenta che ai sensi dell’art. 71 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa “ Le amministrazioni procedenti sono tenute ad effettuare idonei controlli, anche a campione, e in tutti i casi in cui sorgono fondati dubbi, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive...”

                            I controlli verranno effettuati chiedendo conferma scritta, alle amministrazioni interessate, della corrispondenza di quanto dichiarato con le risultanze dei registri da queste custoditi; per quanto, invece, riguarda le certificazioni attestanti le spese sostenute verrà chiesto alle coppie di produrre la documentazione comprovante la spesa dichiarata. I controlli riguarderanno il 10% delle istanze ammesse a contributo; il campione sarà individuato sottoponendo a controllo le prime e le ultime istanze ( dividendo esattamente la percentuale da controllare) pervenute al protocollo. Saranno, invece, controllate tutte le dichiarazioni inerenti i redditi delle coppie attraverso l’Agenzia delle Entrate.

                            Una volta ultimata la fase dei controlli si provvederà all’erogazione dei rimborsi.

                            Comment


                            • Buongiorno a tutti - mi rendo conto che il ritardo sia "epocale" ... ma ho scoperto soltanto ieri (purtroppo per vari motivi e problematiche ... anche di salute ...) dell'attivazione rimborsi 2012-2017 adozioni internazionali - sono veramente indignato e deluso da una gestione come al solito "all'italiana" di una questione di tale genere - raggruppare 5 anni insieme con un investimento economico irrisorio - aprire la registrazione per 46 giorni con oltre 11.000 famiglie in diritto di avere il rimborso - aprirlo in un periodo abbastanza "vacanziero" - inserire all'interno delle procedure da paura (da quanto ho avuto modo di capire solo dall'esterno perchè non posso più accedervi) per rendere difficile se non impossibile il caricamento dei dati richiesti - richiedere dati suddivisi in modo "non standard" dagli enti autorizzati e quindi con la necessità delle famiglie di dover correre per chiedere aggiornamenti - ricevere da parte di molti enti autorizzati la richiesta di una proroga per i tempi stretti e per le difficoltà nel reperire le giuste informazioni (ad 1 settimana dalla chiusura vi erano ancora dubbi sulla compilazione) - tutto questo mi sembra veramente una presa in giro per le oltre 11.000 famiglie che hanno lottato negli anni per accedere all'adozione, che hanno speso fior di quattrini (ben superiori ai massimali accordati da questo decreto), che hanno e stanno tuttora spendendo soldi per garantire un futuro adeguato ai propri figli (per spese mediche e /o scolastiche), che, come scritto nel decreto, hanno "diritto" al rimborso ma questo diritto se lo devono "conquistare" a suon di dichiarazioni online a combattere contro un sistema automatico ... io francamente sono veramente inalberato per tutto questo. Le famiglie che hanno potuto accedere a questa procedura sono poco più di 6.000 questo significa che (considerando il massimale più alto di 5.000 € procapite) l'esborso totale sarebbe intorno ai 30 milioni di € (contro i 40 stanziati) in questo modo qualcuno si farà pure la bella figura di aver "risparmiato" 10 milioni di € sulla pelle di famiglie che hanno speso in media 4 volte tanto il rimborso che otterranno ? Se le famiglie adottive hanno questo "diritto" mi chiedo per quale motivo sia necessario un accreditamento ad un portale virtuale, mi chiedo per quale motivo non fosse già possibile una verifica automatica tramite Agenzia delle Entrate del reddito delle famiglie adottive (tanto questi dati sono ufficialmente registrati e queste famiglie non sono certo degli evasori fiscali con redditi nascosti ...) e pertanto sarebbe già stato possibile calcolare immediatamente sulla base del volume stanziato quali fossero i rimborsi certificabili, quindi possibile invio di comunicazione alla famiglia con la richiesta di presentare la documentazione necessaria entro un certo termine di tempo pena il mancato recupero del rimborso. Per quale motivo lo Stato Italia riesce a farmi pervenire una cedola di pagamento per una dichiarazione dei redditi presentata l'anno precedente o 5 anni prima con indicato che "gli devo" 58 € per un calcolo errato dell'IRPEF (e quindi significa che come controlla me sta controllando qualche altro milione di persone), ed in questo caso non è in grado di inviare poco più di 11.000 comunicazioni ? Sono veramente indignato e forse si capisce - sono in procinto di scrivere all'ente autorizzato a cui mi sono affidato (anche qui ... latitante completo perchè non è stato in grado di inviare uno straccio di email ai suoi ex-clienti con comunicazione dell'avvenuta pubblicazione del decreto ...), al Ministro Maria Elena Boschi, al Presidente Mattarella ... sono certo che non sortirà alcun effetto ma almeno mi sfogo con quanto Vi ho indicato poco sopra - se qualcuno è a conoscenza di possibile proroga (ne dubito), se qualcuno sa di altri nelle Ns. condizioni e che magari si sono riuniti in associazione per richiedere interventi dall'alto sarٍ grato di poter condividere la mia indignazione.
                              Scusate la lunghezza ... quando sono arrabbiato mi lascio prendere la mano ...
                              saluti a tutti Pierangelo e Dorella

                              Comment


                              • Hai ragione ad essere molto arrabbiato. Noi siamo riusciti a richiedere il rimborso, ma abbiamo saputo di questa possibilità tramite il passaparola da altre coppie adottive con cui eravamo rimasti in contatto dopo l'adozione e a nostra volta abbiamo cercato di spargere la voce.
                                E' incredibile che non siamo stati contattati dalla CAI o dagli Enti direttamente ed è incredibile che i tempi per richiedere il rimborso siano stati cosى stretti.
                                Spero davvero che si riapra la possibilità di essere rimborsati per i tanti che non hanno fatto in tempo.
                                In bocca al lupo.

                                Comment

                                Working...
                                X