Annuncio

Collapse
No announcement yet.

alla scuola d'infanzia ( materna) - statale- non c'è posto???

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • alla scuola d'infanzia ( materna) - statale- non c'è posto???

    Siamo tornati dalla Russia una settimana fa con la nostra meravigliosa pargoletta di 3 anni e mezzo.
    Ho fatto domanda per il secondo anno della scuola d'infanzia ( o materna non so il termine esatto attuale)
    per iscriverla da settembre ( le iscrizioni sono già aperte adesso),
    ma mi hanno già detto che le classi sono piene e, con tutta probabilità la bambina resterà fuori,
    anche poerchè non è ancora scuola dell'obbligo.
    Nessuno di voi sa se esista una qualche norma agevolativa per i bambini adottati?
    Io dovrٍ di certo tornare al lavor per cui sarà un grosso problema.
    Inoltre l'aspetto peggiore è per la socializzazione,
    perchè se anche io la porto fuori lei non incontra altri bambini perchè sono tutti a scuola
    e senza il tramite della scuola e della socializzazione è molto più difficile farla ingranare con la lingua.
    Grazie mille per quelunque informazione o suggerimento potrete darmi
    Ciaoo

  • #2
    purtroppo quello che hai scritto è vero..!!!! e non è colpa della scuola ma piu' che altro delle risorse che sono sempre di meno e i tagli al personale e all'istruzione sono sempre di piu' quindi pochi asili , pochi insegnanti ecc.
    Quello che risulta è che siccome la tua bambina deve iscriversi al secondo anno di materna le classi sono gia' piene con i bambini che arrivano dalla prima classe della materna( quindi i bimbi dei 3 anni che logicamente hanno la precedenza per il prossimo anno!!!)...percio' non ci sono posti di solito per i bimbi che iniziano nel secondo o terzo anno ( perche il problema tu ce l'avrai anche il prossimo anno ...non solo questo settembre!!!).

    Ti consiglio di provare a sentire con gli asili comunali ....ma anche li ho poche speranze perche' anche per loro vige la regola di cui sopra...l'unica possibilita' è che in alcuni comuni hanno un regolamento comunale di accesso agli asili comunali che puo' prevedere una precedenza per i bimbi adottati ( per esempio nella mia citta' è cosi' ) quindi ti consiglio di verificare con il tuo comune .....pero' poi anche se hai la precedenza bisogna sperare comunque in un ritiro di qualche bimbo per il prossimo anno perche' se no vige la regola di cui ti parlavo nel punto precedente.

    Come ultima possibilita' prova con gli asili privati , ( quelle delle suore , o anche privati ecc) perche' li probabilmente ci sono delle possibilita'

    ciao Gregoria

    Comment


    • #3
      Mia figlia è arrivata a 6 anni compiuti, a settembre, e avrei "dovuto" iscriverla in 1° elementare...figurati!
      Le ho fatto frequentare qualche mese di materna e l'ho iscritta alle elementari a 7 anni compiuti, ma le ha fatto un gran bene aspettare un po'.
      Per la materna siamo stati fortunati perchè un paio di bimbi se ne sono andati causa cambio di residenza e quindi si sono liberati dei posti, ma in ogni caso per le graduatorie mi hanno detto che per i bambini adottati non c'è una voce speciale, piuttosto un punteggio aggiuntivo attribuito al "disagio". Si tratta di un punteggio che puٍ diventare piuttosto significativo e puٍ servire, tienilo presente.
      ciao!
      Cheyenne

      Comment


      • #4
        Grazie mille delle informazioni, pensate che il preside oggi mi ha detto che sono rimasti fuori 17 bambini!!!!
        pazzesco!!!
        e non riescono a fare unىaltra classe lo stesso!!!!
        POi dicono che in italia non si fanno figli........!!!!!!!! lo credo!!!!

        Comment


        • #5
          Forse scrivo una cavolata ma so che nel mio comune (siamo emiliani)i bambini con difficoltà linguistica hanno un accesso privilegiato anche alla scuola dell'infanzia per superare l'handicap culturale.Forse i regolamenti cambiano da comune a comune...certo che la compagnia e la frequentazione di coetanei è il miglior incentivo e un elemento fondamentale per il buon inserimento ...perchè non provi a rivolgerti alle assistenti sociali?forse,col loro interessamento,qualcosa si muove...Pensa che mia nipote era rimasta fuori dalle liste (insieme ad altri 20 bimbi)solo perchè entrambi i genitori lavorano nel territorio comunale e mia cognata lavora part-time perciٍ il punteggio era basso...per creare un'altra sezione i genitori hanno dovuto minacciare la rivolta...il problema è che i fondi sono scarsi,gli stessi servizi sociali spesso sono scarsamente o mai presenti nel post-adozione perchè sono ridotti all'osso.Vale comunque la pena di fare dei tentativi,non arrenderti, bussa a tutte le porte che ti vengono in mente,a volte "rompere le scatole" è efficace!

          Comment


          • #6
            Ciao a tutti!
            Eleda, complimenti alla neofamiglia.
            Personalmente mi sono rivolta direttamente all'ufficio scuole comunali, inoltre a due scuole (scuola materna). L'ufficio scuola.....mi ha rimandato alle scuole. Delle due che ho visitato, una mi ha risposto che non avrebbero avuto posto e l'altra che lo avrebbero accolto ben volentieri.
            Ti ricordo che puoi scegliere sia una comunale sia una statale.
            Ma al di là di ciٍ che hanno detto loro, per l'iscrizione, in questi casi fuori tempo, mi sono rivolta ai servizi sociali che hanno seguito la nostra pratica adottiva e loro stesse mi hanno assicurato che ci avrebbero pensato loro per iscrivere il bambino e inserirlo adeguatamente nella scuola a me più vicina.
            Come già ti è stato consigliato, rivolgiti ai servizi sociali, che continueranno a prendersi cura della bimba e di tutti voi anche per l'aspetto della scolarizzazione.

            Dato che interessa anche me, mi fai sapere come è andata a finire poi?

            In bocca al lupacchiotto per tutto.
            Ambrosia

            Comment


            • #7
              Originariamente Scritto da Ambrosia Visualizza Messaggio
              Ciao a tutti!
              Eleda, complimenti alla neofamiglia.
              Personalmente mi sono rivolta direttamente all'ufficio scuole comunali, inoltre a due scuole (scuola materna). L'ufficio scuola.....mi ha rimandato alle scuole. Delle due che ho visitato, una mi ha risposto che non avrebbero avuto posto e l'altra che lo avrebbero accolto ben volentieri.
              Ti ricordo che puoi scegliere sia una comunale sia una statale.
              Ma al di là di ciٍ che hanno detto loro, per l'iscrizione, in questi casi fuori tempo, mi sono rivolta ai servizi sociali che hanno seguito la nostra pratica adottiva e loro stesse mi hanno assicurato che ci avrebbero pensato loro per iscrivere il bambino e inserirlo adeguatamente nella scuola a me più vicina.
              Come già ti è stato consigliato, rivolgiti ai servizi sociali, che continueranno a prendersi cura della bimba e di tutti voi anche per l'aspetto della scolarizzazione.

              Dato che interessa anche me, mi fai sapere come è andata a finire poi?

              In bocca al lupacchiotto per tutto.
              Ambrosia
              Se puٍ rinquorarvi ad Arezzo abbiamo fatto domanda per nostro figlio di 3 anni in 3 scuole comunali e 4 statali, e in nessuna è entrato. complimenti al nostro comune che da diritto a tutti di frequentare una scuola materna.

              Comment


              • #8
                So che le scuole comunali di solito hanno regole agevolative in questi casi,
                ma la nostra scuola è statale
                e quindi non c'è nessun accesso di favore. (io vivo in un paese e ci sono due sole scuole materne)
                Per fortuna l'altra scuola, paritaria, me l'ha presa, e lei ha iniziato lى la settimana scorsa,
                pensate che quest'anno, dalla scuola pubblica ( nel mio comune), sono rimasti fuori ben 20 bambini,
                ma non hanno comunque fatto una sezione in più!
                Mi hanno detto che non hanno nè i soldi per pagare gli insegnanti nè lo spazio per un'altra classe.....

                E per fortuna che c'è l'altra scuola,
                tra l'altro comunque molto bella e con prezzi contenuti!
                Per quel che riguarda i servizi sociali
                non si è fatto sentire nessuno in circa tre mesi,
                e noi non li abbiamo cercati perchè, per fortuna, va tutto molto bene,
                anche perchè è il tribunale (credo) che deve dare avvio al post-adozione
                ma ancora non hanno fatto il decreto
                che, credo, rende effettiva l'adozione in Italia,
                quidni abbimao avuto anche qualche altro problemino, con l'ausl ecc...
                proprio perchè lei non ha ancora la residenza in Italia,
                speriamo di chiudere presto con le questioni burocratiche!!
                Perٍ vi dirٍ che io, che sono una dipendente pubblica,
                sono rimasta molto delusa dalla situazione della scuola,
                io lavoro nei servizi agli anziani ma,
                almeno nella mia zona, i servizi ai bambini sono messi peggio.

                Comment


                • #9
                  Originariamente Scritto da eleda Visualizza Messaggio
                  So che le scuole comunali di solito hanno regole agevolative in questi casi,
                  ma la nostra scuola è statale
                  e quindi non c'è nessun accesso di favore. (io vivo in un paese e ci sono due sole scuole materne)
                  Per fortuna l'altra scuola, paritaria, me l'ha presa, e lei ha iniziato lى la settimana scorsa,
                  pensate che quest'anno, dalla scuola pubblica ( nel mio comune), sono rimasti fuori ben 20 bambini,
                  ma non hanno comunque fatto una sezione in più!
                  Mi hanno detto che non hanno nè i soldi per pagare gli insegnanti nè lo spazio per un'altra classe.....

                  E per fortuna che c'è l'altra scuola,
                  tra l'altro comunque molto bella e con prezzi contenuti!
                  Per quel che riguarda i servizi sociali
                  non si è fatto sentire nessuno in circa tre mesi,
                  e noi non li abbiamo cercati perchè, per fortuna, va tutto molto bene,
                  anche perchè è il tribunale (credo) che deve dare avvio al post-adozione
                  ma ancora non hanno fatto il decreto
                  che, credo, rende effettiva l'adozione in Italia,
                  quidni abbimao avuto anche qualche altro problemino, con l'ausl ecc...
                  proprio perchè lei non ha ancora la residenza in Italia,
                  speriamo di chiudere presto con le questioni burocratiche!!
                  Perٍ vi dirٍ che io, che sono una dipendente pubblica,
                  sono rimasta molto delusa dalla situazione della scuola,
                  io lavoro nei servizi agli anziani ma,
                  almeno nella mia zona, i servizi ai bambini sono messi peggio.
                  Mio figlio è arrivato dall' Ucraina a quasi 7 anni e lo abbiamo iscritto in prima elementare agli inizi di Agosto nessun problema.
                  Nessuno ci ha cercato per il post adozione, noi siamo con il TdM di Firenze ed oggi dopo più di 4 anni nessuno contatto......il post adozione l'abbiamo fatto con il nostro ente per le relazioni da mandare al suo paese, siamo andati i primi di agosto a scrivere il decreto al TDM ( anche il codice fiscale dato subito ) e a Settembre ci è arrivata la trascrizione, la residenza l'abbiamo fatta sempre ad agosto e alla fine di settembre abbiamo anche registrata il suo certificato di nascita in comune.

                  Comment


                  • #10
                    Evidentemente cambia da regione a regione,
                    noi in emilia romagna saremo seguiti comunque nel post-adozione dai servizi sociali,
                    abbiamo dato mandato all'ente per fare le relazioni ma i servizi sociali ci seguiranno comunque con colloqui ecc...
                    (credo che si facciano collqoui nel primo anno)
                    deve essere un ulteriore supporto alla coppia e alla nuova famiglia (nonchè controllo presumo..)
                    Infatti ci hanno contattato la settimana scorsa su segnalazione appunto del TDM
                    che contatta i servizi sociali dopo che la coppia è rientrata in italia e ha portato i documenti russi al TDM.

                    Comment


                    • #11
                      ciao a tutti,
                      noi visto il buon rapporto instaurato con i ss li abbiamo avvertiti del ns rientro e dopo circa un mese sono venuti a conoscere la bimba a casa, visto che non c' erano problemi mi hanno detto di contattarli in caso di bisogno. Ci siamo rivisti dopo quasi un anno per concludere il post adozione. Ringraziamo ancora oggi la psicologa e l' assistente sociale per averci seguito in modo stupendo, ancora oggi a distanza di anni le ricordiamo con affetto, anche loro hanno fatto parte del ns percorso

                      Comment


                      • #12
                        Io mi sono rivolta alla pedagogista del quartiere: nella materna pubblica statale e comunale non c'era posto ( non esistono agevolazioni per bambini adottati arrivati in corso d'anno). L'arte dell'arrangiarsi nel post - adozione : iscritto in una scuola materna privata .
                        Peraltro è stato difficile anche trovare una privata che accogliesse un bimbo adottato , o perchè non parla la lingua , i bimbi adottati sono difficili da inserire, non c'è posto etc...In effetti è vero : l'inserimento è utile per la lingua , i bimbi giocano... socializzano apprendono in vista della scuola

                        Comment


                        • #13
                          E' proprio cosى, è stato difficile anche inserirla alla privata,
                          ma per fortuna me l'hanno presa, (anche lى erano pieni).
                          Lei ci va molto volentieri, perchè le piace stare con gli altri bambini e a casa le mancavano un po',
                          anche perchè veniva da un istituto perciٍ era abituata a stare con altri bimbi tutto il giorno.

                          Dal punto di vista linguistico, dopo un mese che ci va, devo dire che ho proprio visto un'evoluzione
                          perchè lei si sforza molto di più di fare discorsi, di pronunciare bene le parole,
                          di imparare parole nuove,
                          per cui sono molto contenta che abbia avuto questa oppotunità,
                          ma francamente trovo profondamente ingiusto che molti restino "fuori",
                          anche bambini non adottati, qui il discorso è più generale.

                          Comment

                          Working...
                          X