Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Vergogna !!!: Vogliono chiudere anche l’italia alle adozioni russe

Collapse
X
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Vergogna !!!: Vogliono chiudere anche l’italia alle adozioni russe

    VERGOGNA!!!: VOGLIONO CHIUDERE ANCHE L’ITALIA ALLE ADOZIONI RUSSE PER VIA DELLA DONAZIONE DI ORGANI DA MINORI.

    La Russia vuole chiudere le adozioni internazionali a tutti i Paesi, è inutile che vengano raccontate delle favolette da parte di vari enti sul fatto che è tutto “no problem” . La notizia pubblicata da AiBi è assurda e vergognosa. Praticamente il movimento “Madri della Russia” ha organizzato la “Marcia per la Tutela dell’Infanzia”, che si terrà domani 2 marzo, per chiedere al Governo di bloccare ogni adozione internazionale, non solo verso gli Usa, ma anche verso gli altri paesi. La coordinatrice del movimento dice “Vogliamo chiuderla ora. Non è normale affidare i bambini alle famiglie gay, com’è stato consentito in Francia, o lasciare un bimbo in ITALIA, dove esiste legalmente la donazione di organi prelevati da minori”.
    La cosa più grave è che si dice che questo evento sia stato organizzato dall’Amministrazione del Presidente russo, Vladimir Putin.
    Persino la vicepresidente della Cai, sul rischio di chiusura della Russia, ha commentato che “sperano” di no, anche se hanno delle PREOCCUPAZIONI, pur non avendo “notizie dirette in questo senso”.
    Se l’Italia rimarrà aperta all’adozione, i bambini adottabili saranno SOLO quelli con malattie gravi, quelli che i Russi non vogliono, al punto tale che sono disposti a perdere i sussidi previsti per la loro adozione nazionale (con questi soldi spesso i Russi si comprano la casa!!!!).
    Sono da poco nel mondo dell’adozione, sto facendo incontri con vari enti, indirizzata verso la Russia, ma la serietà di dire “un attimo, la situazione in Russia sta diventando grave, non BUTTIAMO le coppie in un inferno russo” per ora l’ho riscontrata solo in un caso.
    Trovo un po’ superficiale che le coppie che hanno già adottato o che sono a buon punto per portare il bambino a casa dicano che l’adozione in Russia è un percorso difficile e pieno di ostacoli ma poi va a buon fine e sei ripagato da tutto, etc. etc. Ciٍ che è stato valido sino ad ora è probabile, ma molto probabile, che a breve non lo sarà più. Certo, anche i bambini ammalati hanno diritto ad una famiglia, ma questo è un altro discorso, deve essere una scelta preventiva e consapevole della coppia e non succedere perchè “ti capita” semplicemente in quanto sei considerato un ladro che ruba i bambini alle "sane" e "sobrie" famiglie russe "del Mulino Bianco".
    Non riesco ad esprimere l’angoscia che ho dentro e non riesco a far finta di niente pensando … tanto a me non toccherà nulla di male.

  • #2
    ciao mi ha un pٍ turbato leggere questa informazione xke abbiamo dato mandato propio in russia perٍ so che coppie che hanno dato mandato con il mio ente nel giro di un mese o 2 ultimamente propio di recentemente hanno ricevuto l'abinamento e visto già il loro bimbo quindi mi fa pensare che la chiusura verso gli altri paesi ha accellerato i tempi con l'italia notevolmente ma dall'altra parte ho paura che sia solo per poco tempo per poi ritrovarci a un blocco totale delle adozioni anche sè da alcune interviste viste su youtube della russia hanno parlato di un precedente blocco per sei mesi dove le persone che avevano ricevuto i sussidi appena hanno finito i soldi hanno riportato i bambini agli istituti e sia gli ospedali pediatrici e gli istiuti erano in una situazione di caos per lo straffollamento dei bambini e quindi poi le adozioni sono state riaperte. Ho parua che in qualche modo ci si ritroverà in una situazione che passerà da un'estremo ad un'altro e dal momento che il nostro dossier è in fase di preparazione ho timore per l'evoluzione della situazione ma non mi sento di mollare questa strada

    Comment


    • #3
      Buongiorno A TUTTI.....

      vorrei dire a TUTTE LE COPPIE che pensano di adottare in Russia o che sono già in fase avanzata con questo paese.........."pensate positivo" non si puٍ essere sempre cosى pessimisti...........credo che prima di non dare più i bimbi all'Italia ci pensino bene...........non conviene a nessuno.............so per certo da chi è rientrato in questi giorni che i problemi con la Russia sono circoscritti ad un solo ente..........per gli altri tutto prosegue a gonfie vele!!!!!!!!!!!!!!!!

      Su

      p.s. trovo inutile aprire altri topics terroristici...........se esiste quello ufficiale della Russia!!!!

      Comment


      • #4
        Originariamente Scritto da Suro Visualizza Messaggio
        Buongiorno A TUTTI.....

        vorrei dire a TUTTE LE COPPIE che pensano di adottare in Russia o che sono già in fase avanzata con questo paese.........."pensate positivo" non si puٍ essere sempre cosى pessimisti...........credo che prima di non dare più i bimbi all'Italia ci pensino bene...........non conviene a nessuno.............so per certo da chi è rientrato in questi giorni che i problemi con la Russia sono circoscritti ad un solo ente..........per gli altri tutto prosegue a gonfie vele!!!!!!!!!!!!!!!!

        Su

        p.s. trovo inutile aprire altri topics terroristici...........se esiste quello ufficiale della Russia!!!!

        Non è un topic terroristico, sono contenta di sentire che, a parte l’Ariete, va tutto.... a gonfie vele, ma come fai a conoscere la situazione di tutti gli enti italiani, sei coinvolta dentro in qualche modo? Certo che c’è il topic generico sulla Russia ma vi scrivono soprattutto mamme che parlano dei loro frugoletti già adottati, di cosa fanno, della scuola, di ricette e di storie varie. E’ giusto e utile che scrivano le loro bellissime esperienze come è giusto che ci siano dei topics per aprire gli occhi e confrontarsi seriamente su ciٍ che sta accadendo. Vogliamo pensare solo al nostro orticello e non indignarci per ciٍ che accade in Francia, USA, in altri Paesi europei ed in un SOLO ente in Italia? Eh, già, che bello, se la Russia passa sopra ai diritti delle coppie degli altri paesi….i bambini ce li prendiamo noi!!!.... che spirito di adozione!!!

        Comment


        • #5
          Sara scusami tu hai mai visto una scheda sanitaria russa? Tu dici che poi arriveranno solo bambini con patologie... guarda che i bambini arrivano in ado dallarussiasono bambini che sono stati già proposti in nazionale ma rifiutati per patologie. Ti faccio esempio della mia. Bimba non andata nazionale con anamnesi di sindrome pseudobulbare ,tetraparesi spastica , ritardo linguistico, en encefalopatia residuale, devastata inserita nello stato salute 5.

          Comment


          • #6
            Originariamente Scritto da kat72 Visualizza Messaggio
            Sara scusami tu hai mai visto una scheda sanitaria russa? Tu dici che poi arriveranno solo bambini con patologie... guarda che i bambini arrivano in ado dallarussiasono bambini che sono stati già proposti in nazionale ma rifiutati per patologie. Ti faccio esempio della mia. Bimba non andata nazionale con anamnesi di sindrome pseudobulbare ,tetraparesi spastica , ritardo linguistico, en encefalopatia residuale, devastata inserita nello stato salute 5.
            Ciao Kat72, la maggior parte delle coppie che scrivono nel forum dicono che quasi tutte le schede sono gonfiate e poi i bambini sono sani, a parte le privazioni subite negli istituti, con i normali ritardi dello sviluppo. La tua bimba ha realmente la tetraparesi spastica e l'encefalopatia o anche la sua scheda era fasulla?
            Pensa se arrivassero veramente bambini con encefalopatie e tetraparesi spastiche REALI, lo sai vero di che malattie si tratta? Allora forse ognuno di noi la smetterebbe di guardare nel proprio orticello ...

            Comment


            • #7
              Purtroppo di cosa si tratta .... la mia bimba non ha camminato fino al età di 2 anni e mezzo, quando l abbiamo conosciuta aveva 3 anni e 9 mesi stava iniziando a parlare . Noi abbiamo solo ringraziare l istituto dov'era perché gli ha fatto solo bene, se non sarebbe andata lى non so che fine avrebbe fatto!!!!!! Anagraficam età abbiamo 4 anni ma teoricamente ne abbiamo 3!!!!! Alcune volte le schede sono vere non tutute sono gonfiate. La mia bimba era stata inserita in un gruppo speciale percome era....

              Comment


              • #8
                Per rispondere brevemente a ciٍ che scrivi .............

                Non è un topic terroristico, sono contenta di sentire che, a parte l’Ariete, va tutto.... a gonfie vele,..............visto che io non ho fatto nomi..........se menzioni questo ente sai che è l'unico che in questo momento ha dei problemi tra gli enti italiani ................ quindi perché fare di tutto un erba un fascio creando ansie nelle coppie che magari sono già con altri enti.........!!!??
                Scusa se ti parlo cosى ma ho esperienza di cosa sia veramente un blocco in un determinato paese............e di come ci si sente ad aspettare inutilmente.............la Russia invece in questo momento stà lavorando con il nostro paese............te lo assicuro......e non penso che possa chiudere facilmente anche con noi........primo perché i bimbi negli istituti sono troppi e le coppie russe non se li prendono (mio figlio è stato rifutato da 24 coppie)...........secondo perché non ci sono motivi plausibili: le coppie italiane si stanno comportando bene..........i fatti che sono successi negli USA sono molto gravi!!!!

                come fai a conoscere la situazione di tutti gli enti italiani, sei coinvolta dentro in qualche modo?................sono una mamma che ha adottato in Russia un anno e mezzo fà e si stà preparando per una seconda adozione..............un pٍ di esperienza penso di essermela fatta......e non solo nel mio orticello!!!!!

                E’ giusto e utile che scrivano le loro bellissime esperienze come è giusto che ci siano dei topics per aprire gli occhi e confrontarsi seriamente su ciٍ che sta accadendo.............le esperienze penso che siano utili tutte.........per chi come voi inizia questo perocorso..........belle o brutte che siano..............sono comunque tutte molto serie te lo assicuro................te lo dice una che ha impiegato 6 anni per portar il suo bimbo a casa e ringrazio ancora oggi chi ha condiviso le sue giornate sul forum a tenerci compagnia..............anche questo è spirito di adozione!!!

                Son d'accordo con kat72..........per quanto riguarda le patologie...........anche mio figlio risultava affetto da varie patologie......in Russia le schede sono cosى......prendere o lasciare.........noi ci siamo fidati del nostro intuito.........non sempre è possibile avere le cartelle cliniche e quando torni a casa......non sai se esistano davvero o no.....solo con le visite in Italia ne hai la certezza............ma del resto i bimbi in Russia non potrebbero andare in Istituto solo cosى hanno le sovvenzioni statali...........avendo delle malattie certe o presunte............

                Ti ho invitato a scrivere nel topic ufficiale..........solo perché ci sono tante coppie che hanno grande esperienza di adozione e di enti e trovo ridicolo che ogni giorno si aprano dei nuovi topics dispersivi .......... rischiando che si creino dei doppioni inutili!!!............Poi sei libera di far quel che meglio credi...........

                In bocca al lupo per tutto.............Su
                Last edited by Suro; 02-03-2013, 18:01.

                Comment


                • #9
                  grazie suro per aver raccontato la tua esperienza. come mai6anni per portare a casa il tuo bimbo? anche con un messaggio privato mi farebbe piacere capire cosa è successo

                  Comment


                  • #10
                    Sono perfettamente d'accorso con Su...è già da diversi giorni che va avanti questa discussione con vari topics, in rete si legge tutto e il contrario di tutto e la cosa sta diventando ridondante. Tra l'altro, ma forse è un limite mio, non capisco il senso di questo topic...cioè, vergogna di cosa? che gli enti non dicano che le adozioni con la Russia chiudono? Nessuno ha la sfera magica, nessuno ti darà mai la certezza matematica che adotterai né in Russia, né altrove, almeno il nostro ente è sempre stato molto chiaro in proposito. Vergogna che la Russia chiude agli americani e ai francesi? Di certo non sono d'accordo, ma è pur vero che bisognerebbe considerare bene come in questi paesi la gestione delle pratiche adottive internazionali avviene... in modo molto diverso dal nostro... ma te lo avranno spiegato ai corsi premandato...ricordo che la prima notizia dalla Russia (almeno da quando ho iniziato a seguire io...cioè dal gennaio 2012, mese in cui ho dato mandato) è stato un corso in più di un certo numero di ore...Da allora io personalmente, ma è un'impressione MIA, NON supportata da altro, credo che si sia attivato in Russia un sistema di revisione generale sull'adozione, anche alla luce di gravi problematiche verificatesi ad esempio con gli USA. Sara80 a quanto ho capito tu non hai ancora dato mandato, di certo la situazione russa non è semplice e se decidi di dare mandato per questo paese devi essere pronta ad affrontare qualsiasi scenario possa aprirsi da qui al futuro, questo è l'unico consiglio che posso darti...noi stiamo aspettando da maggio 2012, mese in cui i nostri documenti sono stati depositati e allora il nostro ente lavorava con la Russia alla grande. Continuiamo ad aspettare, abbiamo scelto la Russia, siamo e resteremo convinti della nostra scelta e vogliamo pensare positivo e confrontarci con gli altri in modo costruttivo...stare a fasciarsi la testa non serve a nessuno.
                    Last edited by Frappy; 02-03-2013, 18:46.

                    Comment


                    • #11
                      Originariamente Scritto da Frappy Visualizza Messaggio
                      Sono perfettamente d'accorso con Su...è già da diversi giorni che va avanti questa discussione con vari topics, in rete si legge tutto e il contrario di tutto e la cosa sta diventando ridondante. Tra l'altro, ma forse è un limite mio, non capisco il senso di questo topic...cioè, vergogna di cosa? che gli enti non dicano che le adozioni con la Russia chiudono? Nessuno ha la sfera magica, nessuno ti darà mai la certezza matematica che adotterai né in Russia, né altrove, almeno il nostro ente è sempre stato molto chiaro in proposito. Vergogna che la Russia chiude agli americani e ai francesi? Di certo non sono d'accordo, ma è pur vero che bisognerebbe considerare bene come in questi paesi la gestione delle pratiche adottive internazionali avviene... in modo molto diverso dal nostro... ma te lo avranno spiegato ai corsi premandato...ricordo che la prima notizia dalla Russia (almeno da quando ho iniziato a seguire io...cioè dal gennaio 2012, mese in cui ho dato mandato) è stato un corso in più di un certo numero di ore...Da allora io personalmente, ma è un'impressione MIA, NON supportata da altro, credo che si sia attivato in Russia un sistema di revisione generale sull'adozione, anche alla luce di gravi problematiche verificatesi ad esempio con gli USA. Sara80 a quanto ho capito tu non hai ancora dato mandato, di certo la situazione russa non è semplice e se decidi di dare mandato per questo paese devi essere pronta ad affrontare qualsiasi scenario possa aprirsi da qui al futuro, questo è l'unico consiglio che posso darti...noi stiamo aspettando da maggio 2012, mese in cui i nostri documenti sono stati depositati e allora il nostro ente lavorava con la Russia alla grande. Continuiamo ad aspettare, abbiamo scelto la Russia, siamo e resteremo convinti della nostra scelta e vogliamo pensare positivo e confrontarci con gli altri in modo costruttivo...stare a fasciarsi la testa non serve a nessuno.
                      Vergogna che il movimento delle madri russe, sostenuto a quanto pare da Putin, stia lottando per chiudere le adozioni anche in Italia con la motivazione che e' legale la donazione di organi da minori. Mi viene il dubbio di aver capito male perche' non mi sembra che voi siate colpite da un'affermazione del genere che non e' degna di un paese civile. Lo sai cosa vuol dire avere un bimbo in attesa di trapianto e vederlo rinascere grazie ad una donazione? Per quanto riguarda le coppie degli altri stati, e' vero che hanno spesso avuto piu' facilitazioni nelle adozioni ma e' anche vero che , ad esempio negli USA, vengono adottati tantissimi bimbi VERAMENTE GRAVI con la sindrome di down o peggio.

                      Comment


                      • #12
                        [QUOTE=sara80;119338]Vergogna che il movimento delle madri russe, sostenuto a quanto pare da Putin, stia lottando per chiudere le adozioni anche in Italia con la motivazione che e' legale la donazione di organi da minori. Mi viene il dubbio di aver capito male perche' non mi sembra che voi siate colpite da un'affermazione del genere che non e' degna di un paese civile. Lo sai cosa vuol dire avere un bimbo in attesa di trapianto e vederlo rinascere grazie ad una donazione? Per quanto riguarda le coppie degli altri stati, e' vero che hanno spesso avuto piu' facilitazioni nelle adozioni ma e' anche vero che , ad esempio negli USA, vengono adottati tantissimi bimbi VERAMENTE GRAVI con la sindrome di down o peggio.[/


                        Tutto falso. Si informi meglio
                        Last edited by karenin; 02-03-2013, 23:24.

                        Comment


                        • #13
                          Ciao a tutti, dispiace anche a noi leggere il contenuto di questo topic ma dispiace anche leggere che molti di noi non comprendono la preoccupazione di Sara80. Risalire alla fonte delle "balle" di Sara è facile e lei stessa ce lo dice, è l'home page di Aibi, fonte oggettivamente autorevole.
                          Suro, abbiamo vissuto insieme il blocco di un paese e sappiamo che i blocchi delle adozioni in Russia non sono eventi rarissimi: la nostra prima adozione, nel 2003, è stata più rapida di quanto pensavamo perché si era appena usciti da un blocco che aveva riguardato gli USA ma anche gli enti italiani. Nella seconda adozione, nel 2004 avevamo inviato i documenti a Omsk quando l'ente ci contattٍ per dirci che tutto si era fermato per il problema dei riaccrediti. Quell'adozione l'abbiamo completata nel 2009...
                          Noi ora siamo da poco a casa con il nostro terzo bambino, ci è andato tutto bene ma questo non vuol dire che qualche segnale preoccupante, in queste notizie, non si deve leggere. Anche gli enti italiani, probabilmente, sono finiti sotto la lente di ingrandimento delle autorità russe, qualcuno ne è uscito con le ossa rotte qualcun altro no. E' l'onda lunga del provvedimento contro le adozioni americane che, dobbiamo ricordare, almeno stavolta, parte da motivazioni che nulla hanno a che vedere con l'adozione ma poi si rafforza con le notizie di eventi tragici avvenuti a bimbi adottati in USA.
                          La situazione della Russia non è mai facile da capire: la manifestazione del 2 marzo è preoccupante, ma qualche tempo fa ce ne è stata un'altra, sempre a Mosca, a favore delle adozioni USA e quando tornavamo dal secondo viaggio, la copia del Moscow Times che ci hanno dato sull'aereo riportava ben due articoli a favore dello sblocco delle adozioni USA, con storie di bimbi con problemi grossi e irreversibili che hanno trovato in USA una piena realizzazione di vita.
                          Anche la questione delle cartelle mediche e della sussidiarietà dell'adozione internazionale è complicata e dopo 3 adozioni in Russia ancora non sappiamo bene che pensare. Le cartelle mediche gonfiate sicuramente aiutano a "giustificare" l'adozione internazionale, ma molte volte sotto quelle cartelle mediche ci sono patologie vere, come per la nostra seconda adozione.
                          In conclusione chi si avvicina adesso alla scelta dell'ente e del paese non puٍ non considerare l'attuale situazione dell'eterno dibattito che c'è in Russia sull'adozione internazionale, per affrontare e soppesare in maniera più consapevole i rischi che comunque, in ogni parte del mondo, si incontrano nell'iter adottivo.
                          Buona notte a tutti!

                          Comment


                          • #14
                            [QUOTE=karenin;119346]
                            Originariamente Scritto da sara80 Visualizza Messaggio
                            Vergogna che il movimento delle madri russe, sostenuto a quanto pare da Putin, stia lottando per chiudere le adozioni anche in Italia con la motivazione che e' legale la donazione di organi da minori. Mi viene il dubbio di aver capito male perche' non mi sembra che voi siate colpite da un'affermazione del genere che non e' degna di un paese civile. Lo sai cosa vuol dire avere un bimbo in attesa di trapianto e vederlo rinascere grazie ad una donazione? Per quanto riguarda le coppie degli altri stati, e' vero che hanno spesso avuto piu' facilitazioni nelle adozioni ma e' anche vero che , ad esempio negli USA, vengono adottati tantissimi bimbi VERAMENTE GRAVI con la sindrome di down o peggio.[/


                            Tutto falso. Si informi meglio

                            "Si" informi meglio....che parole formali! Sicura di essere solo una mamma in attesa?.....

                            Comunque la notizia è nelle news di AiBi con data 01.03.13 (rimasta 2 gg. in prima pagina ed ancora presente in questo momento), AiBi è tra gli enti più grandi e seri in Italia ed ha avuto il CORAGGIO di raccontare le cose come sono, ne riporto uno stralcio:

                            "Data: 01-03-13
                            “Gli Stati Uniti sono il primo fra i paesi in termini di abuso sui minori. Lasciare un bambino lى
                            non è sicuro. ب un mercato nero, un commercio di bambini”.

                            ب duro il commento di Irina Bergset, coordinatrice del movimento “Madri della Russia” e una degli
                            organizzatori della “Marcia per la Tutela dell’Infanzia” che si terrà a Mosca il 2 marzo per chiedere al
                            Governo di bloccare ogni adozione internazionale, non solo verso gli Usa, ma anche verso gli altri paesi.
                            “Vogliamo chiuderlo ora. Non è normale affidare i bambini alle famiglie gay, com’è stato consentito in
                            Francia, o lasciare un bimbo in Italia, dove esiste legalmente la donazione di organi prelevati da minori


                            ... molte sono le polemiche attorno a questo evento per diversi motivi, soprattutto perché si dice che sia stata organizzata dall’Amministrazione del Presidente russo, Vladimir Putin"


                            Karenin, invece di cancellare le risposte già date, SI informi LEI. .... farà cancellare la notizia dalle news AiBi perchè è trapelato qualcosa?

                            Comment


                            • #15
                              Per sara 80 per tranquillizzarti un Po leggi l articolo su questo sito in chiave diversa da quello di aibi www.trentinorussia.blogspot.it

                              Comment

                              Working...
                              X