Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Orrore

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Orrore

    NB Cliccate sul link SOLO se vi sentite pronti a vedere una bambina investita e straziata...
    Sono scene impresionanti di cui, davvero, consiglio la visione solo a chi se la sente.
    Per gli altri basta non cliccare il link.

    Detto questo volevo condividere questo orrore per fare una riflessione sul nostro modo di intendere l'infanzia (metteteci dentro che noi genitori adottivi abbiamo una sensibiltà maggiore della media direi... non perchè siamo meglio o peggio degli altri ma perchè ci pensiamo decisamente più spesso...) e quello di altri paesi.
    E qui, si tratta gauardacaso di Cina.
    Non penso che ci siano civiltà superiori o cose del genere ma sensibilità diverse, questo si.
    Credo che nel nostro paese un trattamento del genere non l'avrebbe ricevuto nemmeno un cane (tantomeno se cucciolo) e mi chiedo come sia possibile una tale differenza, una distanza del genere...
    Ripeto non è un giudizio sulla Cina, che peraltro non conosco a sufficenza, solo un momento di amara riflessione che mi porta a ritarare il mio metro di giudizio.
    Come ampiamente dimostrato dai fatti il "pensiero occidentale" è solo uno dei tanti (e non certo il miglore) e questo mi era chiaro ma non ero e non sono pronto a misurarmi con una differenza tanto abissale.

    Di nuovo vi esorto, e non per creare curiosità vi prego, a non cliccare il link se non siete pronti a vedere immagini orribili che coinvolgono un bambino, oltretutto cinese.
    Se ve la sentite guardatelo e ditemi cosa ne pensate: si cresce anche cosى.

    http://www.ilsecoloxix.it/p/mondo/20...nvestita.shtml

    PS Se il contenuto è troppo forte gli amministratori sono liberissimi (non che abbiano bisogno del mio placet, naturalmente) di cancellare la discussione.
    Last edited by ilcinese; 17-10-11, 11:26 . Motivo: Volevo togliere la faccina sorridente ma non ci riesco...

  • #2
    Visto! E' agghiacciante che non si siano dati il tempo, non dico di soccorrerla, ma almeno di fermarsi e spostare la piccola anzichè passarci sopra. Cose di questo genere, in forme diverse, accadono in tante parti del mondo, ogni giorno (pensate ai ninos da rua in Brasile). Quindi non direi che cose del genere possono accadere solo in Cina, ma purtroppo accadono anche in Cina. Io direi che dobbiamo prendere questo spunto, la tua riflessione, e chiederci che cosa possiamo fare; tutto questo rende ancora più grande ed encomiabile quello che enti come Ai.Bi., Ciai, Cifa e altri fanno ogni giorno in giro per il mondo per creare una cultura dell'infanzia.
    Da quando ho visto questo video sto male, vorrei cambiarlo questo cavolo di mondo, e mi chiedo che cosa possiamo fare per agire di più e meglio...

    Comment


    • #3
      E' sconvolgente! Non ci sono parole per esprimere la rabbia e l'indignazione che provo...

      Comment


      • #4
        Originariamente Scritto da blatero Visualizza Messaggio
        Visto! E' agghiacciante che non si siano dati il tempo, non dico di soccorrerla, ma almeno di fermarsi e spostare la piccola anzichè passarci sopra. Cose di questo genere, in forme diverse, accadono in tante parti del mondo, ogni giorno (pensate ai ninos da rua in Brasile). Quindi non direi che cose del genere possono accadere solo in Cina, ma purtroppo accadono anche in Cina. Io direi che dobbiamo prendere questo spunto, la tua riflessione, e chiederci che cosa possiamo fare; tutto questo rende ancora più grande ed encomiabile quello che enti come Ai.Bi., Ciai, Cifa e altri fanno ogni giorno in giro per il mondo per creare una cultura dell'infanzia.
        Da quando ho visto questo video sto male, vorrei cambiarlo questo cavolo di mondo, e mi chiedo che cosa possiamo fare per agire di più e meglio...
        ....parlarne sempre, non smettere mai di pensare che siamo arrivati al punto e basta. Moltissimi agiscono in prima persona lottando per il benessere non di un solo bambino, ma di tutti i bambini del mondo, e' terribile quello che e' accaduto, io non ho avuto il coraggio di guardarlo, avrei schifo del mondo, di quel mondo senza cuore e senza pieta', questo e' filmato e come ben dicevi non accadono solo in Cina, ma in ogni luogo dove la vita dell'essere umano grande o piccolo o appena nato non ha nessun valore! Luoghi dove la vita di un bambino non ha nessun valore e viene utilizzato come merce..........

        Tra i tanti enti che si occupano dei bimbi mi permetto di citare Save the Children senza togliere niente alle altre.

        Comment


        • #5
          Concordo con te, bisogna parlarne, anche se fa male...
          La prima risposta al post è arrivata dopo 250 visite, non è un critica, è la constatazione di quanto spesso ci sentiamo impotenti.
          Ma qualcosa si puٍ fare, come tu stessa indichi...

          Aggiungo solo che, da quanto ho letto, Wang Yeu, 2 anni, è morta il 21 ottobre in ospedale per le ferite riportate.

          Comment


          • #6
            Al tg nello stesso giorno in cui è stato mostrato il video di questa bimba investita, ci sono state due notizie riguardanti il bimbo romano annegato dalla mamma e un bambino salentino a cui il papà medico ha negato una cura antibiotica per convinzioni personali fino a portarlo alla morte. Ovviamente sono accadimenti che fanno riflettere sul rispetto che questo mondo in cui viviamo ha dell'infanzia, penso che senza arrivare a questi eventi estremi e terribili, la carenza di questo rispetto si vede anche in tante cose piccole ma molto esplicative che ci capita di vivere tutti i giorni.

            Comment


            • #7
              scusate, sono tanti giorni che volevo rispondere a questo post ma il lavoro...
              Che cosa orribile quel video, l'ho visto prima di andare a letto e non ho potuto smettere di pensarci.
              certo, queste cose non capitano solo in cina ma anche più vicino a noi...e sono mostruose.
              Sono d'accordo con Enframat, sono cose che fanno pensare e che, in modo minore, ci capita di vivere tutti i giorni

              ciao
              M.

              Comment

              Working...
              X