#iorestoacasa con Ai.Bi.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

ritorno alle origini doppio passaporto

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • ritorno alle origini doppio passaporto

    Buongiorno,

    Sono una figlia adottata in Colombia ormai 25 anni fa.
    Sto per tornare in Colombia, per motivi di lavoro, ma è la prima volta che ci torno e vorrei farlo con il passaporto colombiano, anche per cercare le mie origini. So che Italia e Colombia permettono la doppia nazionalità.
    Il mio passaporto colombiano è ormai scaduto ma quello che mi chiedo è come rifarlo.
    Io sono nata in Colombia, da genitori colombiani e non ho mai rinunciato alla nazionalità colombiana.
    Una volta in Italia ho cambiato nome, anche la data di nascita non è quella indicata sul passaporto colombiano.
    Qualcuno ha esperienze di casi simili? Quali documenti presentare(estratto di nascita, decreto della gazzetta ufficiale con il cambio nome...).

  • #2
    Carissima ho letto solo adesso la tua richiesta spero tu abbia risolto....comunque dovresti chiamare il consolato colombiano a Roma loro ti daranno indicazioni esatte in merito.....buona vita baci mamy

    Comment


    • #3
      Secondo me l'importante è andarci, se proprio ci vuoi andare, comunque anch'io spero che hai risolto. Secondo me quello che importa non è proprio nome, anche mia figlia è stata adottata in Colombia, a preso il nostro cognome, ma il suo nome è rimasto lo stesso, lei non rinnega le sue origini, ma a quanto vedo neanche tu lo rinneghi visto che vuoi fare a questo punto secondo me se uno vuole andare in Colombia ci puٍ andare, non importa con che non mi ci vai, non importa con che passaporto ci vai, perché la persona rimani sempre tu. Io credo che anche M un giorno ci vorrà tornare, spesso infatti ci ritroviamo a vedere le nostre foto fatte insieme, o ne parliamo, o a volte ricordiamo le cose che lei faceva quando era lى, visto che l'abbiamo adottata che era già grande. Io mi auguro che hai risolto, anche se tu dovessi andare con il passaporto italiano, non considerarla una sconfitta, perché comunque a prescindere dalla doppia nazionalità o dall'unica nazionalità, tu resti sempre quello che sei. Nessun documento potrà farti dimenticare il passato, o dove sei nata. tempo fa ho visto a chi la visto un servizio su due ragazze che sono state adottate in Russia, due sorelle, che sono diventata italiane, qualcosa ricordano, ma il grosso lo hanno dimenticato, eppure, quando il loro fratello è venuto a cercare dalla Russia anche loro hanno voluto fare questo viaggio, Per poterlo conoscere. Poi non so come si andata finire, perché il resto ovviamente deve rimanere privato, perché è una storia familiare. Perٍ quello che voglio dire è questo: te lo so ridire non ce la toglie nessuno, non è un documento dice che siamo, ma nostra storia. Quindi dicevo se dovessi andare in Colombia con il passaporto italiano, se proprio non si dovesse fare, non considerarla una sconfitta, perché quello che sei lo sai solo tu, e anche se dovessi tornare nei luoghi dove sei nata Solo per vedere com'erano, solo per vedere quello che avevi nonostante quello che sei diventata, attraverso la tua esperienza in Colombia, sarà soltanto una cosa tua, è soltanto tua. Per il resto comunque spero che hai risolto, altrimenti anche io ti consiglio di sentire il consolato.
      Paola, mamma di una ragazza che ora a 14 anni, adottata quando ne aveva nove

      Comment

      Working...
      X