Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Fratelli o/7

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Paolo&Lina
    replied
    Tutta la mia solidarietà e un sincero ed affettuoso abbraccio a Fragolina...!!!

    Paolo

    Leave a comment:


  • lau65
    replied
    Fiammetta hai ragione, io mi sono scusata subito del mio intervento ma sinceramente mi è andato il sangue alla testa!!

    Io non voglio assolutamente mettere in croce nessuno, figurati Rosateo, perٍ sinceramente credo che Fragolina non meritasse un attacco cosى frontale e cosى davvero ingiustificato!

    Io ormai scrivo pochissimo sul forum Colombia perchè davvero non so più cosa dire a tutte queste amiche che aspettano di vedere la luce ed è anche per questo che qualsiasi altra strada cerchino per raggiungere i loro figli l'approvo e la condiviso. Ma sinceramente anche se non l'approvassi e la condividessi starei assolutamente zitta!!!

    Questa volta mi sono sentita di intervenire perchè la mira era proprio una singola persona e questo davvero non è ammissibile!!

    Detto ciٍ per me l'argomento è chiuso davvero!

    Leave a comment:


  • mamy75
    replied
    Cara Fiammetta hai ragione non bisogna mettere in croce nessuno..........dillo a Rosateo.....che non ha detto solo una stupidaggine ma ha giudicato......... senza conoscere ne sapere di chi o di cosa stesse parlando......creando un ulteriore senso di sconforto ad una nostra cara amica.....quindi non puoi pretendere che ognuno di noi non scriva la sua......oltretutto io quando scrivo mi prendo le mie responsabilita'....e se sbaglio chiedo scusa.... io..............baci baci baci mamy

    Leave a comment:


  • Fiammetta
    replied
    Si, ma ora direi che puٍ bastare... Abbiamo capito che si puٍ fare, abbiamo capito che Rosateo ha detto una stupidaggine. Ma per favore non mettiamo in croce nessuno. A chiunque puٍ capitare di sbagliare.

    Leave a comment:


  • Vix63
    replied
    Originariamente Scritto da Rosateo Visualizza Messaggio
    Scusate se vi pongo questa domanda: è possibile, secondo voi, essere in lista espera e contemporaneamente inviare documenti in altro paese e attendere, quindi, abbinamento?
    Mi verrebbe di dire no, che non solo non è possibile, ma neanche serio per un ente e per una coppia tenere il piede in due scarpe.....eppure..........ma.......vorrei tanto sbagliarmi......
    Solo per dire che è possibile. La CAI se non erro dal 2004/2005 lo consente: Vista la situazione dei Paesi stranieri - nelle cui maglie burocratiche sono rimaste intrappolate numerose coppie - una coppia potrà presentare i documenti in due paesi diversi e rimanervi fino all’abbinamento con un minore da parte di uno dei due paesi, recedendo a quel punto dall’altro. Ovviamente sempre con lo stesso ente.
    Non è una scelta facile (anche dal punto di vista economico, perchè vuol dire lasciare in piedi due strade) ma a volte è necessaria. Noi l'abbiamo fatto. Per colpa dell'ente (ed in particolare di un referente che ci aveva dato false speranze di adozioni veloci, rivelatesi ben presto infondate, tanto che il referente è stato sostituito!) eravamo finiti in un cul de sac in un altro paese. Quando ce lo hanno comunicato ho forzato la mano con l'ente ed hanno chiesto alla CAI l'autorizzazione al secondo paese (la Colombia, dopo poi è andato tutto bene). All'epoca sul primo non ero nemmeno entrato in lista...
    E' una strada che viene concessa solo in condizioni straordinarie (situazione di stallo in un paese, e negli anni come sapete ce ne sono state tante...) e in genere non viene proposta dagli enti (nel mio caso 4 anni fà mi sono documentato personalmente ed ho insistito io per farlo).
    Non si tratta di tenere il piede in due scarpe. E' una situazione (ripeto staordinaria e che ha i suoi costi non solo economici!) molto simile al doppio binario adozione nazionale/internazionale.
    Ciٍ precistao, un incoraggiamento ed in bocca al lupo a Fragolina ed a tutti gli attesini, ed un saluto agli altri.
    V.

    Leave a comment:


  • malebubu
    replied
    Giusto Piccoletta!

    Lasciare una coppia in attesa dal 2007-2008 (come il caso di fragolina e anche altre che purtroppo leggiamo) francamente è una violenza e una crudeltà. E mi spiace anche leggere che siano le coppie a chiedere all'ente delucidazioni o soluzioni e non sia l'ente stesso a capire esattamente il clima in un dato paese e a contattare le coppie direttamente per eventuali soluzioni alternative.

    Leave a comment:


  • piccoletta21
    replied
    Mi innervosisce molto leggere su questo meraviglioso forum polemiche inutili.
    Grazie a questo forum sono diventata amica di persone uniche e meravigliose con un vero senso di accoglienza e solidarietà e una di queste è proprio Fragolina. Per tutti vivere questo stallo cosى lungo e incerto della colombia è follia e per Fragolina, scusatemi, è forse ancora più doloroso.
    Sappi cara Fragolina che siamo in tantissimi a stare con te sempre, a sostenere le tue difficilissime scelte e ad aiutarti in qualsiasi modo. Il resto è noia e non considerarlo. un abbraccio fortissimo

    Leave a comment:


  • mamy75
    replied
    Originariamente Scritto da Rosateo Visualizza Messaggio
    Ok è possibile e io non lo sapevo, ma.....è normale rimanere in lista espera e nel frattempo partire per un abbinamento in un altro paese, poi l'abbinamento ( per un motivo che non sto a sindacare) va male, la coppia ritorna in patria e rimane in attesa sempre in due paesi?

    In quest'ultimo caso non lo trovo corretto nei confronti dei bimbi che aspettano e delle coppie che, magari, e credo siano la maggioranza siano in lista in un solo paese. Altrimenti dovremmo stare in lista in tutti i paesi, considerando, che, purtroppo, le lunghe attese non appartengono solo alla Colombia. Non dimentichiamoci che dopo anni di attesa in un paese molte coppie si sono sentite dire dal proprio ente che quel paese aveva di colpo chiuso le adozioni e queste coppie hanno dovuto ricominciare documenti e attesa con un altro paese.
    Del resto se fosse cosa normale, se fosse la prassi, chi è in lista in più paesi lo scriverebbe nei vari forum, invece .....si guarda bene dal farlo.
    Che dire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Inizio a spiegare alla carissima amica Rosateo cosa e', per noi ,la maternita' (lei e' MADRE e dovrebbe saperlo boh) la nostra maternita' è stata cercata,voluta, sofferta, ragionata, sudata, agoniata, bramata, odiata, maledetta, benedetta, dolorosa, sospirata etc. etc......e' principalmente RAGGIUNTA.......questo per farti capire che ci mancava un'altra che sul pulpito sindacasse su cio' che e' serio fare per tutti gli attesini e per tuto cio' che e' giusto e moralmente insindacabile........abbiamo le scatole piene di chi ci giudica, di chi ci guarda con occhi diversi, di chi ci compatisce, di chi cio reputa pazze, di chi dice dice dice e dice.,......e BASTA.....proprio da una madre questo non lo concepisco.....e non voglio fare la differenza fra madre Bio e Ado ..... ma se chi giudica e' madre adottiva allora non ha capèito niente del significato di accoglienza di condivisione di sofferenza e della tanto ricercata voglia di Amare che e' in ognuno di queste coppie che attendono e non sanno se attendono invano.......
    non voglio piu' leggere di queste discussioni se volete giudicare e spettegolare qualcuno non fatelo su questo forum ma andate sotto in cortile con le altre OCHE.........baci baci baci mamy

    Leave a comment:


  • Barby72
    replied
    Ciao a tutti, anche a noi l'ente ha detto che valuterà caso per caso le coppie eventualmente da spostare in altri paesi. In linea di massima chi ha poche coppie davanti rimane cosى gli altri si vedrà....hanno chiesto all'ICBF se era il caso di bloccare nuove entrate ma gli hanno risposto di no................
    Non sٍ se noi rientriamo tra le coppie da dirottare vi farٍ sapere il prossimo mese cosa ci diranno.

    Barby72

    Leave a comment:


  • malebubu
    replied
    Originariamente Scritto da Pollypocket Visualizza Messaggio
    Il nostro ente non ci permette un cambio Paese, ma buona parte degli altri attesini sulla Colombia, da come leggo, stanno preparando i documenti per altri Paesei.. quindi penso proprio che si possa.. e penso sia anche lecito in questa delicata situazione colombiana..
    Infatti! Concordo con te. La CAI lo ammette.
    Se ci si pensa è esattamente la medesima cosa che accade quando si da disponibilità sia per AI che per AN. Normalmente si fa la rinuncia ad uno dei due percorsi quando si ha accettato una proposta di abbinamento (cosa ovvia e giustissima). Credo che dietro alle remore degli enti ci sia (comprensibilmente) il cercare di avere e mantenere credibilità nei vari paesi. Credo sia più che giusto ponderare bene le varie situazioni e nello stesso tempo non penalizzare ulteriormente coppie che hanno magari avuto solo la sfortuna di capitare in un paese che (in questo momento storico) ufficialmente è aperto alle AI ma di fatto è chiuso da più di un anno.
    Trovo ingiusta la poca onestà della Colombia che continua ad accettare nuove coppie e non dire chiaramente STOP. E gli enti dovrebbero supportare le coppie ed aiutarli a trovare nuove soluzioni affinchè dei bambini possano avere una famiglia.

    Leave a comment:


  • Pollypocket
    replied
    Originariamente Scritto da Rosateo Visualizza Messaggio
    Scusate se vi pongo questa domanda: è possibile, secondo voi, essere in lista espera e contemporaneamente inviare documenti in altro paese e attendere, quindi, abbinamento?
    Mi verrebbe di dire no, che non solo non è possibile, ma neanche serio per un ente e per una coppia tenere il piede in due scarpe.....eppure..........ma.......vorrei tanto sbagliarmi......
    Il nostro ente non ci permette un cambio Paese, ma buona parte degli altri attesini sulla Colombia, da come leggo, stanno preparando i documenti per altri Paesei.. quindi penso proprio che si possa.. e penso sia anche lecito in questa delicata situazione colombiana..

    Leave a comment:


  • liviaz
    replied
    Erano mesi che non entravo e non riesco a credere che ci sia davvero questo clima, non so se creato da rosateo e quali siano le sue ragioni. Ma credo che ci siamo tutti sempre contraddistinti per una solidarietà cieca e sorda tra noi, perché c'è tanta di quella gente "là fuori" che giudica, sentenzia, consiglia a sproposito, straparla anche davanti ai bambini. Noi sappiamo, noi possiamo, attesini e genitori di cuore, solo noi possiamo. ... Se non ci uniamo noi e non facciamo gruppo, qualsiasi siano le ragioni (e per fragolina non c'è da discutere neanche un po'), allora evitiamo di stare qui.

    Leave a comment:


  • Francesco73
    replied
    Fragolina è difficile trovare parole di conforto in questi momenti. L'unica cosa che ti diciamo è che ti vogliamo bene. Ricordo sempre i tuoi post sempre pieni di positività e di allegria. Dico sempre NON MOLLARE! ma a questo aggiungo che pregheremo per Voi. Siate felici e sereni, col cuore.

    Leave a comment:


  • Semmy2008
    replied
    Ciao a tutti, scusate ma vi leggo solo ora.
    FRAGOLINA, un grosso in bocca al lupo, posso solo immaginare quanto sia stata una scelta difficile e dolorosa. Credo che, un cambio paese, per fragolina, che sentiva il traguardo tanto vicino, sia come un lutto. E non voglio aggiungere altro.
    Mie care ATTESINE, vi porto tutte nel cuore, ho aperto il forum sperando di trovarci belle notizie, visto che era da un po' che non ci entravo, e invece cosى non è! Purtroppo, leggo che la situazione in Colombia non si sta sbloccando e che GIUSTAMENTE chi puٍ cerca altri paesi.
    Buona fortuna a tutte voi
    Baci Semmy

    Leave a comment:


  • colombella
    replied
    Noi che abbiamo già i nostri figli a casa ,noi da 4 mesi felici genitori di tre splendidi bambini POLACCHI,prima di parlare assicuriamocii di essere connessi con il cervello.....ognuno di noi fa le proprie scelte giuste o sbagliate sono le nostre scelte..che chi non condivide puٍ fare a meno di giudicare....buonasera a tutti...un abbraccio a Fragolina e faccio il tifo per voi.

    Leave a comment:

Working...
X