#iorestoacasa con Ai.Bi.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

appello

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • appello

    Data: 01-07-16
    Milano. Adozione nazionale. Andrea ha 2 anni ma non è ancora “nato” perché sta aspettando la sua mamma e il suo papà
    bambino“Sometimes you can’t make it on your own”, cioè “a volte non puoi farcela da solo”. Un titolo sonoro celebre che dovrebbe far riflettere, soprattutto se ad affrontare sfide troppo grandi, sono i più piccoli: i bambini abbandonati.

    ب il caso di Andrea (nome di fantasia ndr), un bambino di Milano di due anni che, nonostante la sua tenera età ne ha già viste tante. Il bimbo è nato lievemente prematuro e, in seguito a traumi ripetuti, è stato ricoverato in ospedale per un lungo periodo. La situazione di Andrea è molto migliorata e ora riporta problemi che rallentano il suo sviluppo.

    Il piccolo Andrea, nonostante tutto, è vivace e affettuoso.

    Il bambino ha bisogno di una famiglia serena e affettuosa anche con figli in età scolare. I suoi occhi dolci chiedono genitori che colmino il suo bisogno d’amore e che lo aiutino ad affrontare opportune terapie riabilitative per recuperare a pieno l’autonomia fisica.

    Andrea ha bisogno di una mamma e un papà che prendano per mano il bambino e lo aiutino a vincere del tutto il male dell’abbandono.

    Vuoi essere tu a dare una famiglia al piccolo Alessandro? Per maggiori informazioni puoi rivolgerti al Tribunale per i Minorenni con un fax al numero 024815136, all’attenzione della Dott.ssa Simonetta Testero presso la cancelleria adozione.

  • #2
    Data: 11-07-16
    Gli appelli per la Adozione nazionale. Enrico ha trovato la sua famiglia. E ora, dopo già 20 richieste, è il momento di trovare quella “giusta” anche per il piccolo Andrea!

    Ricordate la storia di Andrea? Il bimbo di 2 anni dagli occhi dolci e affettuosi che cercava una mamma, un papà e dei fratellini dopo essere nato prematuro e aver vissuto molto tempo in ospedale? Aibinews ha pubblicato l’appello per la ricerca di una famiglia per lui venerdى 1° luglio. Ebbene, sono bastate poche righe per far scatenare una vera e propria “gara di solidarietà” tra le famiglie italiane pronte ad accogliere il piccolo Andrea. Il Tribunale per i Minorenni di Milano ha tenuto infatti a farci sapere che, dopo nemmeno una settimana, sono arrivate ben 20 richieste di aspiranti genitori disponibili a diventare i nuovi papà e mamma di Andrea.

    A seguito delle tante disponibilità ricevute, il Tribunale procederà ad analizzarle e nel contempo a conoscere le famiglie per trovare quella “giusta” per il piccolo. Speriamo ora che quel bimbo che, nonostante la sua tenera età, ha già vissuto mille disavventure, possa trovare presto una mamma e un papà sereni che lo aiutino ad affrontare le opportune terapie riabilitative per recuperare a pieno l’autonomia fisica. Insomma, una famiglia che lo ami per sempre.

    Proprio come è accaduto ad Enrico. L’appello per la sua adozione nazionale, pubblicato esattamente un anno fa, a luglio 2015, è rimasto sul nostro sito fino a pochi giorni fa. Poi, finalmente, in una calda mattinata di inizio estate, dalla segreteria del Tribunale arriva quella chiamata che tanto desideravamo: “Enrico ha trovato famiglia, davvero una bella famiglia”.

    Per questo sentiamo di dover rivolgere sincere e sentite parole di ringraziamento a tutti coloro che leggono, diffondono e si fanno promotori del “volto bello” dell’Italia: l’Italia che accoglie un bambino abbandonato. Sono loro che ci incoraggiano ad andare avanti e che ci testimoniano l’utilità del nostro lavoro quotidiano e il successo delle nostre rubriche dedicate agli appelli per l’accoglienza dei bambini.

    Comment


    • #3
      ///////////////////////////////
      Last edited by Bes; 13-08-19, 06:07 .

      Comment


      • #4
        ///////////////////////////////////////////////////////////////////
        Last edited by Bes; 04-12-16, 02:55 .

        Comment

        Working...
        X