Richiedi la Tessera Amico dei Bambini 2018
Pagina 435 di 492 PrimaPrima ... 335385425433434435436437445485 ... UltimaUltima
Risultati da 4,341 a 4,350 di 4916

Discussione: Giorno dopo giorno..racconto il mio affido...

  1. #4341
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    394
    Osv, una notte certo che sì, il quindicenne per una settimana solo a casa però mi sembra troppo.
    D'altra parte, dipende dalle persone: mia figlia 14enne potrei lasciarla tranquillamente qualche giorno a casa da sola, mio figlio17enne potrei non trovare più la casa (l'idea che tra 7-8 mesi andrà a studiare solo all'estero mi fa venire i capelli verdi...)

  2. #4342
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    emilia romagna
    Messaggi
    4,716
    Grazie a tutti, comunque. Chiederò a un mio amico legale. La norma mi sembra lacunosa, come tutte le norme italiane del resto. C'è sempre un vuoto, un qualcosa da interpretare.
    Il discorso mi interessava perché purtroppo nel mio affido mi sono trovata tanti personaggi di contorno. Non solo i genitori biologici, ma altri fratelli, altra famiglia affidataria.
    E tutto questo contorno ci porta a continui confronti anche educativi.
    Non sono molto d'accordo su questa cosa, perché i nostri sono minori in affido. Minori che hanno già provato la solitudine e lo stare soli in casa con genitori che andavano via e non si sapeva quando tornavano. Poi è vero che a 18 anni inizieranno un cammino probabilmente soli, ma mi sembra farli rivivere questo abbandono. Infatti il 17enne chiede al 15enne di andare a dormire da lui e viceversa il 15enne dispiaciuto che sia solo chiede al 17enne di venire a casa....
    Affronterò la tematica con i servizi, magari loro hanno dato un'autorizzazione e io non ne so niente.
    Ma la cosa mi angoscia un poco. Parliamo di adolescenti, per giunta in affido.

  3. #4343
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    lombardia
    Messaggi
    5,145
    Cavolo...avvisa i serv.
    Il vero male è l"indifferenza

  4. #4344
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    emilia romagna
    Messaggi
    4,716
    Sì Amanda, ne parlerò al forum prossimamente dove sono presenti lo psicologo dei servizi e la responsabile degli affidi.
    Poi vedrò cosa sanno loro e cosa mi dicono.
    Magari ne sono a conoscenza e hanno dato l'assenso, ma non ne sanno gli effetti susseguenti a determinate decisioni

  5. #4345
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    394
    Piccola richiesta d'aiuto.
    Ieri mi è arrivata una richiesta dalla scuola, la classe dei 3enni sta lavorando sul concetto di nome, ecc. ecc.
    In pratica chiedono alle famiglie di scrivere una piccola relazione sul nome del proprio figlio, chi l'ha scelto, perchè, il suo significato, se è ricorrente in famiglia...poi la maestra leggerà in classe tutte le relazioni.
    La prima reazione è stata "quel giorno non lo mando a scuola", poi ho capito che è solo la prima volta che ci troveremo di fronte a questo problema.
    Tra l'altro è un periodo delicato perchè Said non vuole più parlare al telefono con sua madre (ha una chiamata a settimana e non la vede da maggio) e la psicologa nell'incontro di mercoledì incomincerà a spiegargli qualcosa della sua famiglia.
    Tornando alla scuola, la mia idea sarebbe di dire che è un bambino magico, che è arrivato nella sua famiglia con già il suo nome addosso, che é un nome bellissimo perchè vuol dire "felice" e "fortunato" e poche altre balle che mi vengano in mente. Tralascerei l'origine straniera del nome.
    Domani ne parlo anche con la psicologa.
    Accetto suggerimenti e consigli!

  6. #4346
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    emilia romagna
    Messaggi
    4,716
    Io mi limiterei a dire che è stato scelto questo nome perché vuol dire "felice" e "fortunato" senza tirare in ballo che è arrivato in famiglia da voi.
    E' piccolo, meglio che non dica davanti ai compagni che voi non siete i suoi genitori...Tante cose, poi i bambini le riportano a casa, e soprattutto non vorrei che altri bambini chiedano a lui il perché voi non siete i suoi genitori

  7. #4347
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    lombardia
    Messaggi
    5,145
    olmo, la vedo come OSV. bello dirgli che il suo è un nome magico!! sii.
    Il vero male è l"indifferenza

  8. #4348
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,003
    Sì nome magico !

  9. #4349
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Pescara
    Messaggi
    107
    Noi abbiamo adottato nostra figlia, non so sole completamente diversa, nostra figlia aveva nove anni quando è arrivata da noi e certo non sentiva sua madre perché la situazione è diversa, ma siccome ho già parlato dell'argomento nome della sezione che mi riguarda, voglio commentare anche qui. Il nome tutto ciò che rimane della sua vita precedente, intendo della sua vita prima che arrivasse da noi, quindi è qualsiasi cosa che lo riguarda non dipende da noi.
    Io ti condivido quello che hanno detto le altre, certo tu hai detto che ti chiedono anche perché lo avete scelto cosa del genere, per quello credo che fai bene a consultare la psicologa, perché credo che se veramente ti fanno tutte queste domande qualcosa devi dirlo, oppure puoi parlarne con l'insegnante in separata sede e decidere cosa dire davanti a tutti bambini, sei a tre anni e troppo piccolo le aveva nove anni quando È arrivata, e dopo l'ambientamento iniziale ne abbiamo parlato sempre in maniera tranquilla, ma tre anni è troppo piccolo
    Sarà difficile, ma sarà come deve essere

  10. #4350
    Senior Member L'avatar di rosmir
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    2,923
    Olmo mi sono trovata a 4 anni di Ale piu' o meno stessa situazione, effettivamente hai ragione che non sara' l'ultima volta che ti troverai in questa situazione,alle elementari
    quando cominceranno a studiare la storia si inizia ovviamenteda quella familiare....
    Quindi per il momento mi trovi d'accordo con Osv, inizia col significato del nome in piu' puoi fargli scrivere che è quasi magico e in quanto tale tutto è avvolto nella magia!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •