Richiedi la Tessera Amico dei Bambini 2018
Pagina 515 di 520 PrimaPrima ... 15415465505513514515516517 ... UltimaUltima
Risultati da 5,141 a 5,150 di 5200

Discussione: Giorno dopo giorno..racconto il mio affido...

  1. #5141
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    1,043
    Emergenza Africa
    Citazione Originariamente Scritto da LA NERA Visualizza Messaggio
    GRAZIE AMANDA mi rincuora.
    Gli ho detto stamani a colazione:
    io non ti riporto perché io ti amo tantissimo, come tutte le mamme ad un figlio.
    e come tutte le mamme ad un figlio ti rimprovero se sbagli perché voglio il tuo bene.
    lui: ma chi ha i figli propri se li deve tenere anche se fanno arrabbiare.
    eh no, gli ho detto, il mio zio fu mandato in collegio perché era una peste e anche la mia amica a sua figlia le ha detto che se non cambia sistema la manda in collegio e ha 14 anni.
    ma a parte questo, io ti dico queste cose perché mi è già successo e vorrei che tu non cadessi nei miei stessi errori, anche io ho copiato e la prof mi ha scritto una nota e la mia Mamma si è arrabbiata tantissimo. Tu non mi hai ascoltato e hai voluto batterci la faccia. ecco ora impara da questo fatto.
    gli errori servono nelle vita ad imparare e a crescere, e a non rifarli.

    il punto è che non sopporto vederlo piangere ...
    Tenerona.... Dai che si sente amato, sente che per te è importante che ce la faccia nella vita e che tu sei al suo fianco sempre!

  2. #5142
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    13
    Salve..oggi abbiamo iniziato colloqui con la psicologa.....noi abbiamo detto che vorremmo un bimbo cbe abbia fra i 2 e i 4 anni...lei ci ha detto di pensare anche ad un'età più grande perché la fascia è troppo stretta...ma secondo voi c'è la possibilità di averlo? Potrebbero esserci tempi di attesa troppo lunghi? O veniamo scartati?Voi cosa mi consigliate? Qual è stata la vostra esperienza?

  3. #5143
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    3,702
    Soleb scusami se mi permetto, ma veramente avete fatto una simile comunicazione alla psicolga? Mi spiace non so se questa mossa abbia inficiato la vostra possibilità anche solo di arrivare all'idoneità all'affido, ma meno che mai arriverà un abbinamento per un bimbo o una bimba tanto piccolo/a, perchè sono pochi i centri affido che hanno minori tanto piccoli che abbisognano di affido. Di solito sono centri affido siti in grandi realtà urbanizzate come la Casa dell'affidamento di Torino e il centro affido di Milano. Forse non siete a conoscenza che la maggioranza dei minori sotto i 6 anni a livello nazionale vengono istituzionalizzati, quindi praticamente con questo tipo di situazione non avreste alcuna speranza di poter diventare affidatari di un minore o una minore dai 2 ai 4 anni. Per avere qualche possibilità dovreste dare la disponibilità almeno per minori fino ai 7-8 anni. Vi chiedo anche avete già comunicato all'equipe affido se sareste disponibili per bimbi di colore e rom? Disabilità? Comunque i centri affido non abbinano minori disabili ad aspiranti affidatari che abbiano impegni di lavoro full-time e senza alcuna esperienza in qualche tipo di disabilità anche se a volte tendono a forzare la mano dal momento che ci sono anche i bambini disabili da collocare in affido. Scusami ma dove risiedete? TI faccio questa domanda non per essere invasiva, ma l'attesa se sarà più o meno lunga non dipende solo dalla propria disponibilità, ma anche se si risiede in un territorio attivo e favorevole per l'affido. Se il territorio è negativo per l'affido non c'è speranza, occorre proporsi ad un centro affido che applichi la legge 149/01 e poi occorre essere elastici nella propria disponibilità in fatto di età, colore della pelle e sesso del minore che si desidererebbe in affido. Io sono diventata affidataria di mio figlio maggiore nell'agosto 2005 appunto perchè eravamo disponibili ad accogliere minori di colore e rom. Non dovrebbe esistere nell'accoglienza che sia affido o adozione l'erba voglio, ma accogliere significa dare una famiglia definitiva nel caso dell'adozione ad un minore che ne è sprovvisto e invece in affido significa accogliere con elasticità un minore che può essere anche di tutti i colori dell'arcobaleno e anche non piccolissimo per il tempo che sarà necessario. Soleb non ti sto criticando, ma ti sto scrivendo sinceramente perchè non vorrei che vi foste bruciati. Il mio consiglio spassionato è parlare tra di voi se poteste innalzare l'età del minore da accogliere almeno fino ai 7-8 anni, dando disponibilità anche per minori di colore e se poteste anche rom. Se foste disponibili inviate un'e-mail alla psicologa in cui date questa nuova disponibilità, perchè diversamente non so neanche se arriverete ad ottenere l'idoneità verbale all'affido, meno che mai ad un abbinamento. I bambini piccoli sotto i 6 anni in affido non sono tantissimi e non detto che tutti i centro affido abbiano bambini dai 2 ai 4 anni da dare in affido. A me da come si è espressa la psicologa mi sembra di leggere tra le righe che potrebbero non averne, quindi ammesso e non concesso che arriviate all'idoneità verbale all'affido, rischiaste concretamente di aspettare un abbinamento che non arriverà mai.

  4. #5144
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    lombardia
    Messaggi
    5,297
    Ma..scusa ...avete chiaro cosa è affido sii???
    Il vero male è l"indifferenza

  5. #5145
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    13
    Ci è stato chiesto quale fosse il nostro desiderio riguardo il bambino e abbiamo risposto che preferiremmo una fascia di età che va dai 2 ai 4 anni....per il resto abbiamo dato massjma disponibilità riguardo sesso e religione....ciò ovviamente non vuol dire che non si potrebbe cambiare idea....e cmq la psicologa non è stata categorica..semplicemente ci ha invitati a riflettere in quanto i tempi di attesa potrebbero essere più lunghi vista la stretta fascia si età...ma non ha detto che è impossibile....pensiamo che un bimbo più piccolo possa essere più facile da gestire nell'affrontare i problemi e possank averlo traumatizzato.... che cmq possa avere meno traumi rispetto d un bimbo più grande....e poi abitando a 40 km dal centro affidi e quindi dalla comunità dove si troverebbe il bambino, sarebbe meno traumatico per lui iniziare le scuole el nostro paese piuttosto che cambiare scuola....semplicemente questi sono i ragionamenti che abbkamo fatto....

  6. #5146
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    13
    Si...lo abbiamo chiaro...

  7. #5147
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    13
    Ma scusate...a voi non non sono state chieste queste cose? Non avete parlato delle vostre aspettative e dei vostri desideri con psicologa e assistente sociale? Serve per capire he tipo di abbinamenti si possa fare...

  8. #5148
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    emilia romagna
    Messaggi
    4,830
    Sì Soleb, ci sono state fatte queste domande anche a noi.
    Sul bimbo piccolo anche a noi dissero che non ce n’erano molti, salvo scoprire che chi fece il corso affido dopo di noi ebbe in affido bambini piccoli.
    Il punto è che i servizi sociali, e secondo me è giusto da un certo punto di vista, cercano di abbinare i più grandi proprio perché tutti ragionano un po’ così come te. Il bimbo piccolo fa un po’ gola a tanti perché si pensa più facile da gestire...
    Non è detto che non ti capiti un colpo di fortuna, a una mia amica che si presentò solo per un colloquio con i servizi fu chiamata dopo un mese per un bimbo piccolo di 18 mesi il cui giudice aveva disposto un decreto di affido in emergenza. Ed essendo agosto, tante coppie erano in ferie...

  9. #5149
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    3,777
    Citazione Originariamente Scritto da Soleb Visualizza Messaggio
    Ma scusate...a voi non non sono state chieste queste cose? Non avete parlato delle vostre aspettative e dei vostri desideri con psicologa e assistente sociale? Serve per capire he tipo di abbinamenti si possa fare...
    Io credo che tu abbia legittimamente espresso i tuoi desideri, ognuno ha il proprio " bimbo immaginario" e il percorso magari ti porterà ad allargare i tuoi orizzonti in termini di disponibilità.

    Quello che mi permetto di dire è che non è che con il bimbo piccolo siano tutte rose e fiori.

    Un bimbo istituzionalizzato dalla nascita si porterà dietro un fardello tutta la vita, un senso di inadeguatezza una fragilità che nemmeno con tutto l'amore possibile riuscirai a guarire completamente.

    Quello più grande magari un'idea di famiglia l'ha avuta e avrà più consapevolezza nel volersi " salvare"

    poi dipende ogni caso è a sè stante

  10. #5150
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    13
    Osvena e Sibuna....grazie le vostre risposte...Amanda e Bes...noi abbiamo solo espresso i nostri desideri e le nostre aspettative mi pare sia legittimo...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •