Pagina 201 di 202 PrimaPrima ... 101151191199200201202 UltimaUltima
Risultati da 2,001 a 2,010 di 2012

Discussione: rimborso spese adozione internazionale

  1. #2001
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    6
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo&Lina Visualizza Messaggio
    Buongiorno Ugo,
    proprio ieri mattina ho inviato una mail a questo indirizzo:
    commissioneadozioni.internazionali@governo.it
    chiedendo conferma dell'avvenuta registrazione del cambio del mio Iban (per non chiedere il solito numero di protocollo... ). Dopo poche ore la sig.ra Paola Cotza mi ha risposto, confermandomi di aver preso nota del cambio Iban in attesa dell'emissione del mandato di pagamento.

    Paolo
    Ciao. Ho appena aperto un nuovo indirizzo e-mail ed ho scritto anche io allo stesso indirizzo per avere delucidazioni. Grazie.

  2. #2002
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    6
    Citazione Originariamente Scritto da Ugo Visualizza Messaggio
    Ciao. Ho appena aperto un nuovo indirizzo e-mail ed ho scritto anche io allo stesso indirizzo per avere delucidazioni. Grazie.
    Buongiorno a tutti. Purtroppo stamattina ho ricevuto una lettera dalla Commissione Adozioni Internazioanli. Dicono che non ho diritto al rimborso spese in quanto la mia adozione non si è conclusa nell'anno 2011.
    Ho controllato fra i documenti. Joseph è entrato in Italia in data 31 Gennaio del 2011, però l'autorizazione all'ingresso e alla residenza per adozione porta la data del 22 Dicembre 2010. Fa fede questo? Quando in passato abbiamo scritto qualche mail e ancora rispondevano, ci dicevano che stavano procedendo, nessuno ha mai fatto presente quanto scritto, invece, in questa lettera. Vorrei chiedervi se sapete che effettivamente fa fede tale data e non quella in cui lui è effettivamnete entrato e le altre spese che ho effettuato nell'anno 2011.

  3. #2003
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Pomezia (RM)
    Messaggi
    814
    Ciao Ugo,
    non vorrei sbagliare, ma credo faccia fede la data riportata sulla certificazione delle spese che vi è stata consegnata dal vostro Ente autorizzato.
    Mi sembra di ricordare inoltre che, nel caso di pratiche piuttosto lunghe e che interessino un periodo a cavallo tra due anni, l'Ente dovrebbe rilasciare due certificazioni separate, ciascuna delle quali riportante le spese sostenute in ciascun anno.

  4. #2004
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Trentino
    Messaggi
    2,090
    Ugo ... noi l'ente ci ha rilasciato due cetificazioni ... una anno 2010 e una anno 2011, infatti noi abbiamo sostenuto le spese in due anni diveris. per quanto rigaurda la conclusione dell'adozione, che io sappia fa fede la data di ingresso in italia. Prova a contattare il dott. Mayer
    Rimborso spese 2011 - protocollo 874 ... ...

  5. #2005
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    6
    Citazione Originariamente Scritto da giuli69 Visualizza Messaggio
    Ugo ... noi l'ente ci ha rilasciato due cetificazioni ... una anno 2010 e una anno 2011, infatti noi abbiamo sostenuto le spese in due anni diveris. per quanto rigaurda la conclusione dell'adozione, che io sappia fa fede la data di ingresso in italia. Prova a contattare il dott. Mayer
    Buongiorno e grazie per avermi risposto. In realtà da ciò che ho capito, la mia domanda di rimborso spese andava fatta nell'anno 2010. Purtroppo fa fede la data di autorizzazione all'ingresso in Italia del bambino. A me portava la data di 22 Dicembre 2010. Noi siamo partiti per il Congo in data 18 Gennaio 2011 e tornati in Italia con il nostro piccolo in data 31 Gennaio 2011. Il 18 Aprile 2011 abbiamo ricevuto dal TPM il decreto di efficacia dell'adozione e con tale decreto ( è scritto anche sul sito della CAI) si chiude l'adozione.
    Avrei dovuto fare la domanda di rimborso nell'anno 2010, ma per logica credevo di dover considerare che nel 2011 ho sostenuto le spese più alte (viaggio, albergo ed altre cose). Insomma sono stato fregato per 9 giorni. Se la data di autorizzazione all'ingresso avesse porato data 1 Gennaio 2011 avrei ottenuto il rimborso. E' una situazione strana forse per tutti quelli che come me hanno adottato nei primi mesi dell'anno. Ovviamente, pur avendo cercato di cotattare la CAI in tutti questi anni con mail o telefonate, nessun impiegato mi aveva mai detto che la mia domanda andava fatta prima. Ho vissuto nella speranza del rimborso per anni.

  6. #2006
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    6
    Ciao Paolo e Lina. Il mio Ente mi ha rilasciato sia certificazioni dell'anno 2010 che dell' anno 2011. Nell'anno 2011 ci siamo recati in Congo con spese maggiori rispetto all'anno 2010. Ecco perchè pensavo di dover fare domanda nell'anno 2011. Invece fa fede la data in cui la CAI autorizza l'ingresso del minore in Italia. Nel mio caso 22 Dicembre 2010. Sono stato fregato per 9 giorni. Dovevo fare la domanda di rimborso nell'anno 2010.

  7. #2007
    Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    6
    giuli69 a voi il bambino quando è stato autorizzato dalla CAI all'ingresso in Italia? Spero vivamente nell'anno 2011.

  8. #2008
    Buongiorno a tutti ... ricevo questa comunicazione via mail dalla Sig.ra Cotza : la sua pratica è conclusa e firmata dal dirigente. ora deve essere inviata alla Ragioneria per il completamento dell'iter di liquidazione.... è capitato anche a voi ? e, se si, dopo quanto tempo è arrivato il bonifico ?
    Grazie.

  9. #2009
    Dal sito CAI :

    La Segreteria Tecnica della Commissione Adozioni Internazionali ha completato l’attività di liquidazione dei rimborsi spese per le adozioni che si sono concluse tra il 1^ gennaio 2011 e il 31 dicembre 2011.
    Sono stati disposti nr. 1560 decreti di liquidazione.
    Ad oggi risultano pagati rimborsi per nr. 1.050 richiedenti.
    I rimanenti 510 decreti saranno pagati entro la fine del mese in corso.

    Si coglie l’occasione per ricordare che la Segreteria Tecnica della CAI ha avviato le procedure di verifica sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive allegate alle istanze di rimborso secondo i criteri resi pubblici sul sito web della Cai il 20 settembre scorso; qualora in sede di accertamento emerga la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, verrà dichiarata la decadenza dal beneficio, con il conseguente obbligo di restituzione del rimborso, in applicazione di quanto previsto dal D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445.

    Da ultimo si fa presente che la Commissione si sta impegnando per garantire rimborsi delle spese anche per chi ha adottato dopo il 2011, nella misura in corso di definizione.

  10. #2010
    spero di essere tra i 510...ho il protocollo 537 e ancora nessun rimborso
    non ho parole

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •