PDA

Visualizza Versione Completa : "Мама, я убью тебя". Mama I'm Gonna Kill You. docufilm intero



beppe71
19-12-2013, 02:56
In Russia, circa 800.000 orfani sociali. Il loro numero aumenta. Ogni secondo orfano a Mosca assegnata una diagnosi psichiatrica. La Commissione assegna una diagnosi psichiatrica in 30 minuti. I membri della Commissione non sono responsabili per la decisione e le conseguenze. Il 10% dei laureati di collegi stanno adattando alla vita sulla unici statistiche ufficiali, il procuratore generale della Federazione Russa. 40% di commettere reati. 40% di diventare alcolisti e tossicodipendenti. . Il 10% dei suicidi Come bambini con il consueto livello di sviluppo si trovano in una scuola per ritardati mentali, e perché gli adulti che lavorano con loro, non si nota? Tale imbarco - circa l'80% dei bambini perfettamente normali.

qui il filmdocumentario completo CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO (secondo bottone dopo la durata del film ossia 51:30) http://www.youtube.com/watch?v=hyBfZMZ6Tlo


Personaggi del film, "Mamma, ti ammazzo" - orfani che vivono in un collegio correzionale del villaggio regione Big Kolychevo Mosca. Nella prima infanzia, i medici lo hanno diagnosticato con una diagnosi strano - ". Oligofrenica, ma generalmente toobuchaemy" Come risultato, questi 15 anni di età vengono insegnate dai libri di testo per il grado 4, e scherzi inviati a un vicino ospedale psichiatrico come punizione. Tuttavia, questi bambini sembrano molto più intelligente sogno di diventare medici, paracadutisti e non sanno che i loro sogni non si avvereranno mai.
Entro 15 minuti dopo l'inizio del film diventa chiaro che il film non è per la sorte dei singoli Sasha Dasha, Nastya e Sergei. Questo film parla di come i bambini sono abbastanza normale nel nostro paese facilmente ottenere con diagnosi di "ritardo mentale" e nessuno andrà a beneficio di questi bambini imparano e si sviluppano, per socializzare, per promuovere la loro adozione. Vita piccolo uomo che per una volta ha ottenuto in questo sistema, raccolse la sua morte.
Proiezione all'aperto del film "Mamma, ti ammazzo" e le discussioni con i funzionari del settore sociale hanno già superato in diverse città russe. Vice Primo Ministro Olga Golodets dopo aver visto il film personalmente viaggiato al Big House internatv Kolychev.
Per la nostra città, questo punto di riferimento spettacolo anche a causa regista del film, Elena Pogrebizhskaya, ha iniziato la sua carriera nel Vologda. Nel 1993 si è laureata presso la Facoltà di Filologia della SGMP, ha lavorato come giornalista sul canale città. Poi ci fu un commentatore politico nel "Time" sul primo canale. Ha preparato relazioni sulla patologia, Boris Eltsin, la guerra in Kosovo, Cecenia e Inguscezia. Poi è andato al televisore e ha fatto un musicista di carriera. Elena - autore di diversi libri.
Dal 2007 Elena Pogrebizhskaya rimuove documentario. Due volte è diventato il vincitore di "Taffy" per il miglior documentario televisivo.
In Vologda dimostrazione pubblica e la discussione del film "Mamma, ti ammazzo" organizza fondo "Nice people." Accedere alla sessione è libero. Nel foyer del cinema sarà organizzata per raccogliere fondi per gravemente malato Vologda.
roiezione del film Helen Pogrebizhskaya "Mamma, ti ammazzo" ha avuto luogo a Berlino, Mosca e Perm. Domani il regista presenterà il suo reel nel cinema "Lenk" di Vologda.

Nel suo documentario, mostra come un bambino da una correzione orfanotrofio per reato può essere in un ospedale psichiatrico. Secondo la società Elena Pogrebizhskaya spinge deliberatamente lontano le persone con disabilità mentale. Questi bambini sono privati di una possibilità di esistenza normale:

- Che cosa manca? Quando si trovano in una società in cui tutti viviamo, si rendono conto che tutta la vita qui non è così organizzato come si usava. Sono persone artificiali sono cresciuti in un ambiente in cui compare il cibo stesso sul piatto, non sanno cosa sta succedendo al negozio, responsabili delle loro azioni. Tutto perché adulti zii e zie per mezz'ora, quando erano 7 anni, nalepili Mark - ritardato. Mai visto questi bambini, e il bambino è condannato a vivere in questo modo. Per quale motivo? Perché i loro genitori si comportavano male, ei bambini sono puniti per questo.

Pellicola 15 dicembre, "Mamma, ti ammazzo" ha vinto il premio Film Festival "Stalker" . Ma Elena Pogrebizhskaya ritiene che prima di questa bobina di pellicola ha già segnato una vittoria:

- Dopo il Vice Primo Ministro Olga Golodets visto il film, proibì mandare i figli a punizioni "manicomio". Questo è uno dei risultati del nostro cinema. Per legge è ancora possibile, ma con la pratica non scritta - n. Se qualcuno, da qualche parte, sa che il bambino per correre, sputare e il comportamento di protesta è stato inviato in un ospedale psichiatrico, è possibile scrivere una denuncia alle Golodets accoglienza. Quindi, in realtà per il nostro film è molto spesso fatto, ed i bambini hanno trascorso anni in ospedali psichiatrici hanno per quello che hanno appena bambini. Per quello che non hanno ascoltato l'esecuzione. Essi tese clorpromazina.

beppe71
19-12-2013, 02:58
gruppo adozione in federazione russa
https://www.facebook.com/groups/adozioneinrussia/

beppe71
26-03-2014, 14:24
gruppo adozione in federazione russa
https://www.facebook.com/groups/adozioneinrussia/